Notizie »

Presidente Chavez sollecita posporre atto di giuramento

Il presidente del Venezuela, Hugo Chavez, ha sollecitato oggi all”Assemblea Nazionale di posporre ad una data posteriore al 10 gennaio il giuramento per la carica presidenziale, secondo l”articolo 231 della Costituzione.

In una missiva diretta al presidente del parlamento, Diosdado Cabello, e che è stata letta nel plenario, il Vicepresidente Esecutivo, Nicolas Maduro, ha esposto gli argomenti del mandatario.

Di seguito Prensa Latina trasmette il testo integro del documento:

Caracas, 8 gennaio 2013

Cittadino Deputato Diosdado Cabello Rondon, presidente dell”Assemblea Nazionale:

Stimato compatriota e camerata, con un cordiale saluto, ritengo opportuno dirigermi a questo onorevole corpo legislativo, in occasione di fargli arrivare i miei migliori desideri per un anno 2013 abbondante nei risultati per lo sviluppo della nostra patria.

A nome del Per ogni scommessa effettuata, infatti, vengono assegnati dei punti che si possono convertire in benefici particolari nel momento in cui viene raggiunto il volume complessivo richiesto dal casino online dal quale si sta interagendo. presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, comandante Hugo Rafael Chavez Frias, le faccio arrivare la sua gratitudine per l”autorizzazione costituzionale che l”Assemblea Nazionale gli ha concesso il passato 9 dicembre 2012, per decisione unanime del suo plenario, grazie alla quale si trova nella città de L”Avana, dopo sottomettersi all”importante intervento chirurgico, di cui il popolo è stato costantemente informato.

Su questa questione, il comandante Presidente ha chiesto di informare che, d’accordo con le raccomandazioni della squadra medica che veglia per il ristabilimento della sua salute, il processo di recupero post-chirurgico dovrà estendersi oltre il giorno 10 gennaio dell”anno in corso, motivo per il quale non potrà comparire in questa data davanti all”Assemblea Nazionale, per un irrefutabile motivo che è sopravvenuto, e per questo si invoca l”articolo 231 della Costituzione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, per formalizzare, in data posteriore, il giuramento corrispondente davanti al Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ).

Ringraziando in anticipo per l”attenzione che saprà darle alla presente comunicazione, faccio propizia l”occasione per esprimerle il mio sentimento di stima e considerazione.

Viva Chavez!

Nicolas Maduro Moros, Vicepresidente Esecutivo

con notizie di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*