Notizie »

Democrazia alla cilena: 25 detenuti in manifestazione contro Pinochet

La polizia cilena fermò domenica 25 persone che si manifestavano contro l’ex dittatore Augusto Pinochet (1973-1990) in mezzo ad un evento celebrato dai sostenitori dell’ex presidente con l’obiettivo di rendergli omaggio.

Al meno 3.000 detrattori di Pinochet si riunirono di fronte al teatro Caupolican, nel quale era previsto esibire il documentario “Pinochet” del fautore Ignacio Zegers, per ostacolare l’entrata dei partecipanti all’evento e dopo esprimere il loro ripudio all’ex dittatore con il grido di “Assassino.”

L’Intendenza (governo) di Santiago informò inoltre che circa 16 persone sono risultate ferite, tra questi reporter e poliziotti, dopo che 500 carabinieri hanno represso con gas lacrimogeni e getti d’acqua la manifestazione.

“E’ accaduto il paradosso, che nessuno capisce. Hanno difeso gli apologisti del genocidio, del terrorismo; e si attaccò la popolazione civile che andava a lottare per costruire un paese che abbia nel centro i Diritti Umani” denunciò la presidentessa del gruppo dei Familiari dei Detenuti Scomparsi (AFDD), Lorena Pizarro, che ha diretto le proteste in rifiuto all’ex dittatore.

“Questo è l’atto dei genocidi, dei violentatori dei diritti umani” ha dichiarato Pizarro.

All’evento celebrato in omaggio al morto ex dittatore cileno c’erano personaggi come Miguel Mendez, nipote di Blas Piñar, quello che è stato ministro dell’ex dittatore spagnolo, Francisco Franco; nonostante, nessun politico della destra governante cilena che appoggiò la dittatura, era presente.

L’attuale portavoce del Governo del presidente Sebastian Piñera, Andres Chadwick, che ha occupato la carica di presidente della Federazione degli Studenti dell’Università Cattolica durante la dittatura del Cile, indicò domenica in un’intervista teletrasmessa di essere pentito di avere appoggiato la dittatura.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*