Notizie »

Arriva oggi a Cuba Camila Vallejo

La dirigente universitaria cilena Camila Vallejo, una dei leader delle proteste studentesche in Cile nel 2011, arriverà questo lunedì a Cuba come invitata alla commemorazione dei 50 anni dell’Unione dei Giovani Comunisti (UJC) dell’isola, informarono mezzi locali.

Vallejo, di 23 anni e vicepresidente della Federazione degli Studenti dell’Università del Cile, “arriverà questo lunedì a Cuba per partecipare alle attività per il 50°anniversario dell’UJC, questo mercoledì”, ha detto Radio Rebelde.

Emerse che Vallejo, studente di geografia e militante comunista, “sosterrà incontri con giovani universitari, ai quali esporrà le esperienze delle giornate di lotte vissute dagli studenti” cileni.

Vallejo è stata una dei dirigenti nel 2011 delle maggiori proteste studentesche accadute in Cile dal ritorno alla democrazia nel 1990, esigendo un’educazione pubblica gratuita e di migliore qualità.

Sull’isola, Vallejo disserterà su “Il rinvigorimento dei movimenti sociali” in Cile, e presenterà il suo libro “Possiamo cambiare il mondo”, lanciato in gennaio, secondo il sito web dell’Unione dei Giornalisti di Cuba.

Arriverà a L’Avana insieme a Karol Cariola, segretaria generale delle Gioventù Comuniste del Cile, e Luis Lobos, addetto all’organizzazione di questo gruppo politico, hanno detto ad AFP fonti del Partito Comunista del Cile.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*