Notizie »

Storica presentazione del libro “Il nostro dovere è lottare”

Il libro di Fidel Castro con gli intellettuali: Il nostro dovere è lottare, della casa editrice Josè Martì, è stato presentato questo mercoledì in uno storico lancio da varie città, in modo simultaneo ed in trasmissione diretta via Internet.

Risultato di un dialogo tra il leader cubano e 117 intellettuali di 22 paesi, portato a capo in febbraio di quest’anno durante la XXI edizione della Fiera Internazionale del Libro di Cuba; questo lavoro editoriale si battezzò in maniera simultanea in 12 città del mondo, tra queste San Juan (Porto Rico), Madrid (Spagna), Washington (Stati Uniti), L’Avana (Cuba), Città del Messico (Messico), Caracas (Venezuela), Kingston (Giamaica) e La Paz (Bolivia) che trasmisero da diversi canali nel portale Justin.TV.
A L’Avana, l’atto ha avuto luogo nella Sala Che Guevara di Casa de Las Americas, con le parole di Roberto Fernandez Retamar, Presidente di Casa, Osvaldo Martinez, Direttore del Centro di Investigazioni dell’Economia Mondiale, e Gisela Alonso, Presidentessa dell’Agenzia Ambientale di Cuba.

L’atto, realizzato nel salone Bicentenario dell’Hotel Alba Caracas, contò sulla presenza, per il Venezuela, dello scrittore omaggiato della Filven, Luis Britto Garcia; la storiografa Carmen Bohorquez, e Francisco Sesto, ministro di Stato per la Trasformazione Rivoluzionaria della Gran Caracas.

In rappresentazione della nazione antillana erano presenti il presidente dell’Unione di Scrittori ed Artisti di Cuba, Miguel Barnet e la presidentessa dell’Istituto Cubano del Libro, Zuleica Romay.

Si possono scaricare i video delle presentazioni a queste direzioni:

L’Avana viaCubaDebatecu

Washington via CubaenWashington

Messico via CubaenMexico

Caracas via CubaenVenezuela

Madrid via CubaenMadrid

Kingston via CubaenJamaica

Buenos Aires via CubaenBuenosAires

San Juan via CubaenPuertoRico

La Paz via CubaenBolivia

 

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*