Notizie »

Roberto Gonzalez viene nominato membro onorario del National Lawyers Guild

Roberto Gonzalez

Roberto Gonzalez

National Lawyers Guild (NLG) ha conferito all’avvocato Roberto Gonzalez Sehwerert il titolo di membro onorario in riconoscimento dei suoi contributi in qualità di sostenitore dei diritti umani ed, in particolare per i suoi sforzi nel caso dei Cinque Cubani.

“La carriera di Roberto ed il compromesso incrollabile per suo fratello sono emblematici dei principi fondamentali dell’Ordine, che stabilisce che i diritti umani sono più sacri degli interessi privati. Siamo orgogliosi di averlo come uno dei nostri membri”, ha detto il Direttore Esecutivo del National Lawyers Guild, Heidi Boghosian.

Roberto Gonzalez Sehwerert è un membro del team legale che rappresenta i Cinque cubani, un gruppo di prigionieri politici, tra cui suo fratello Renè Gonzalez Sehwerert, che è stato messo in libertà vigilata da cinque mesi dopo aver scontato 13 anni di carcere. Dal suo rilascio, Renè Gonzalez Sehwerert è stato costretto a conformarsi con il tempo di prova legale negli Stati Uniti, invece di avere il permesso di tornare a Cuba, nonostante il fatto che suo fratello Roberto sia gravemente malato di cancro e ricoverato in un ospedale de L’Avana.

Renè Gonzalez Sehwerert ha recentemente presentato una richiesta al giudice per consentirgli di visitare suo fratello. La NLG ha chiesto alla segretaria di stato Hillary Clinton di mostrare compassione, qualcosa che è sempre mancata nelle relazioni statunitensi con Cuba, e di permetterle di tornare immediatamente a Cuba per rimanere lì almeno due settimane .

Nel corso del processo e la prigionia dei Cinque Cubani, la NLG ha presentato tre documenti giustificativi (amicus) a sostegno degli sforzi per invertire le condanne. L’ultima, depositata nel 2009, faceva parte di un numero record di 12 amicus sollecitando la Corte Suprema a rivedere le sentenze. Il documento presentato dalla NLG segnala il metodo parziale utilizzato dai procuratori nella selezione della giuria, in violazione flagrante  della legge, nel caso di Batson v. Kentucky. Questa violazione che ha portato ad un processo iniquo è stata aggravata dalla sfrenata ostilità verso il governo cubano da parte di Miami e l’atmosfera politicamente pesante che ha circondato il caso, un fatto che ha reso praticamente impossibile incontrare una giuria imparziale.

Per ulteriori informazioni sul caso dei Cinque Cubani visita http://www.freethefive.org/

La National Lawyers Guild è stata fondata nel 1937 ed è l’organizzazione giuridica più grande e più antica degli Stati Uniti. La sua sede è a New York ed ha uffici in ogni stato della nazione.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*