Notizie »

Ileana Ros chiede ad Obama di boicottare il Vertice delle Americhe se Cuba assiste

Ileana Ros Lethinen, la lupa feroce

Ileana Ros Lethinen, la lupa feroce

Ileana Ros-Lehtinen, congressista statunitense di origine cubana, ha chiesto al presidente Barack Obama di “boicottare” il Vertice delle Americhe se Cuba è invitata, ha detto oggi il quotidiano El Nuevo Herald, di Miami.

“Cuba non ha diritto di partecipare a questo Vertice perché non è membro dell’OSA (Organizzazione degli Stati Americani) e non compie i criteri basilari per esserlo”, ha aggiunto in un comunicato Ros-Lehtinen, la capo del Comitato di Relazioni Internazionali della Camera dei Rappresentanti degli USA e celebre per il suo odio al paese dove nacque.

Per iniziativa del presidente dell’Ecuador, Rafael Correa, l’ALBA ha chiesto che Cuba sia invitata al Vertice e sta nell’attesa del risultato delle consultazioni che Colombia, il paese anfitrione, ha iniziato al riguardo.

Il segretario dei Temi Giuridici dell’OSA, Jean Michel Arrighi, spiegò ieri ad EFE ad Asuncion che è la Colombia il paese che ha la potestà di gestire l’invito per Cuba e reiterò che questo tema scappa dalle competenze dell’organismo continentale.

Ileana Ros, conosciuta a Cuba come la “lupa feroce” per la sua partecipazione nel tentativo di sequestro del bambino Elian Gonzalez, è una delle voci più famose della politica estremista degli USA contro l’Isola. E’ stata anche la presidentessa di onore del Comitato di raccolta dei fondi per pagare le spese legali del terrorista Luis Posada Carriles che vive libero a Miami, nonostante sia uno degli autori intellettuali dell’esplosione di un aeroplano civile che costò la vita a 73 persone.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*