Notizie »

Tomas Borge: Cuba sarà sempre una stella luminosa

Lo scrittore e politico nicaraguense Tomas Borge considerò oggi Cuba come il paese più generoso e solidale del mondo; questa isola sarà sempre una stella luminosa, ha detto.

In dichiarazioni esclusive a Prensa Latina, il comandante della Rivoluzione sandinista affermò che non è esistita mai una nazione come questa, tanto dedicata, tanto nobile, tanto solidale.

Mai nella storia umana è esistito un altro paese tanto solidale verso altri paesi ed altri esseri umani. La nobiltà dei cubani e la loro tradizione solidale passerà alla storia come una stella luminosa, sottolineò.

Borge si trova a L’Avana per presentare nella 21° Fiera Internazionale del Libro una nuova edizione di “Un grano di mais”, la storica intervista che gli ha concesso il leader della Rivoluzione cubana, Fidel Castro, due decadi fa.

Ad una domanda sulle trasformazioni che vive il continente, il fondatore del Fronte Sandinista di Liberazione Nazionale assicurò che, come aveva profetizzato Fidel Castro, c’è un cambiamento sostantivo in America Latina.

Secondo lui, l’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America (ALBA) ha un grande futuro e sarà un comune denominatore per le nazioni dell’area.

Questo momento che viviamo, descritto da Fidel Castro più di 20 anni fa, ebbe la sua genesi in Cuba ed oggi il suo asse centrale in Venezuela, con una rivoluzione vitale per la sopravvivenza del movimento rivoluzionario nel continente, concluse.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*