Notizie »

Raul Castro e Dilma Rousseff elogiano l’esistenza della CELAC

Foto di Planalto

Foto di Planalto

Il presidente cubano, Raul Castro, e la presidentessa brasiliana, Dilma Rousseff, lodarono oggi qui la fondazione della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici (CELAC) per affrontare le grandi sfide dei paesi della regione.

Entrambi i mandatari conversarono questa mattina sull’eccellente stato delle loro relazioni bilaterali ed altri temi dell’ambito internazionale, d’accordo con un comunicato divulgato dal telegiornale.

La prima capo di Stato del gigante sud-americano è stata accompagnata dal cancelliere Antonio de Aguiar Patriota, l’assessore speciale della presidenza, Marco Aurelio Garcia, e l’ambasciatore a L’Avana, Jose Eduardo Martins Felicio.

Per la parte cubana si trovavano il primo vicepresidente, Josè Ramon Machado Ventura; il cancelliere Bruno Rodriguez e l’ambasciatore a Brasilia, Carlos Zamora.

Rousseff arrivò ieri al paese caraibico per una visita ufficiale di poco meno di 48 ore come parte di un viaggio che terminerà ad Haiti.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*