Notizie »

Cuba: dati senza lente d’ingrandimento

Piazza della Rivoluzione, a Cuba il 1°maggio

Piazza della Rivoluzione, a Cuba il 1°maggio

Come direbbe lo scrittore e giornalista uruguaiano Eduardo Galeano, quando si tratta di Cuba, i grandi mezzi di comunicazione, “applicano una lente d’ingrandimento immensa che rende più grande tutto quello che succede ogni volta che conviene agli interessi del nemico, richiamando l’attenzione su quello che succede nella Rivoluzione, mentre la lente d’ingrandimento si distrae e non riesce a vedere altre cose importanti.”

Tra quelle cose importanti che non riesce a vedere la lente d’ingrandimento immensa, richiamo l’attenzione su 30 dati che mostrano la forza della Rivoluzione cubana alla vigilia del suo 53° anniversario:

-8 milioni 913 mila 838 cubani parteciparono al dibattito del Progetto delle Linee Guida della Politica Economica e Sociale del Partito e della Rivoluzione, previo al VI Congresso del Partito Comunista di Cuba, registrandosi una cifra superiore a tre milioni di interventi.
-un 68% delle Linea Guida furono riformulati dopo il dibattito col popolo cubano.
-313 linee guida della Politica Economica e Sociale del Partito e della Rivoluzione sono stati approvate nel VI Congresso del Partito Comunista di Cuba.
-nell’aggiornamento del modello economico cubano, fino all’attualità, sono entrati in vigore 7 Decreto-leggi del Consiglio di Stato, 3 Decreti da parte del consiglio dei Ministri, e 66 risoluzioni ed istruzioni di ministri e capi di entità nazionali.
-più di 800 milioni di pesos saranno destinati dallo Stato cubano al conferimento di sussidi a persone con basse entrate, come parte della Legge di Presupposto per il 2012.
-il governo cubano destinerà 17 mila 347 milioni 800 mila pesos all’Educazione, Salute ed altre necessità sociali nel presupposto dell’anno 2012.
-nel presupposto del 2012 si assegneranno circa 400 milioni di pesos alla protezione a persone con situazione finanziaria critica -tra questi handicappati ed invalidi e quelli risultati disponibili nel processo del nuovo ordinamento lavorativo.
-la legge finanziaria termina l’anno con un deficit stimato del 3,8% con relazione al Prodotto Interno Lordo, compiendo il limite di deficit promosso dall’Assemblea Nazionale nella Legge di Presupposto 2011.
-il Prodotto Interno Lordo cresce di un 2,7% nell’anno 2011.
-alla chiusura del 2011, la produttività di tutti gli occupati nell’economia, cresce di un 2,8%.
-più di 357 mila cubani esercitano un lavoro privato.
-33 misure sono state approvate dal consiglio dei Ministri ed entrarono in vigore il passato settembre per rendere più flessibile il lavoro privato.
-più di 2,5 milioni di turisti approdarono a Cuba nel 2011.
-si produssero fino ad oggi circa 4 milioni di tonnellate di petrolio e gas.
-il tasso di Mortalità infantile in Cuba si trova sotto il 5 per ogni mille nati vivi.
-la speranza di vita è di 78 anni.
-186 paesi condannarono il bloqueo genocida degli Stati Uniti contro Cuba durante l’Assemblea Generale dell’ONU nell’ottobre passato.
-Cuba ottenne il secondo posto nei Giochi Panamericani di Guadalajara con 58 medaglie di oro.
-Il Consiglio di Stato della Repubblica di Cuba ha deciso di perdonare oltre due mila novecento carcerati.
-Cuba occupa il posto 51 tra tutti i paesi, nella relazione sullo sviluppo umano dell’ONU, con un sviluppo umano alto.
-Il 14 dicembre si celebrò il primo anniversario della prima rete sociale digitale di contenuti di Cuba, EcuRed, con circa 80 mila articoli enciclopedici.
-Più di 40 mila collaboratori cubani compiono missione in più di 70 paesi.
-Più di 3 milioni di persone si sono alfabetizzate a partire dal metodo cubano Io Sì Posso, dopo essere stato applicato in quasi trenta paesi di distinte parti del mondo.
-Con l’inizio del corso scolare 2011-2012, il passato 5 settembre, aprirono le loro porte più di 60 università dell’isola, con una matricola di circa di 500 mila alunni.

preso da www.cubadebate.cu

tradotto da Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*