Artículos de Rivoluzione cubana

Notizie »

L’autore intellettuale

moncada-marti

Era il 21 settembre 1953 nella Sala del Plenum dell’Udienza di Santiago di Cuba. Il recinto era pieno di pubblico, oltre agli accusati per l’assalto alla Caserma Moncada, che avevano partecipato e tutte le persone che sono state accusate del fatto, includendo quasi tutti i dirigenti politici dei partiti dell’opposizione contro Batista e contro il golpe di Stato.

Notizie »

Con Almeida e Surita al Terzo Fronte

mausoleo-martires-

Nel 1958 il Terzo Fronte, municipio nel pendio settentrionale della Sierra Maestra, non era altro che un mucchio di terra e fango perso nelle colline dell’Oriente. Le famiglie, tutte analfabete e senza un ospedale dove ricorrere per le loro malattie, non potevano immaginare che, con la presenza della Colonna numero 3, che per ordini del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, e sotto la leadership dal Comandante della Rivoluzione Juan Almeida Bosque, che sarebbe arrivata il 6 marzo di quell’anno, si sarebbe capovolta la situazione delle comunità montanare.

Notizie »

A 59 anni da quel 1°gennaio

niños-educacion-580x383

Parlare di Cuba nei media è come sporgersi dalla finestra di un edificio, dove ognuno ha la propria musica. Fortunatamente per le nostre orecchie, abbiamo solo due melodie, quella di coloro che sempre la difenderanno e quella di coloro che, nonostante siano nati qui, si uniscono a coloro che cercano, con il loro discorso, di dare una fittizia immagine di Cuba.

Notizie »

Josè Martì nell’impronta di Fidel Castro

marti_y_fidel

Il Moncada è stato nel 1953 il luogo dove i giovani ribelli, conosciuti attualmente come “la generazione del centenario”, hanno dato inizio ad una nuova tappa nella lotta per la liberazione di Cuba. Comandati dal giovane avvocato Fidel Castro Ruz, e guidati dalle idee rivoluzionarie di Karl Marx, Vladimir Lenin e Josè Martì, intraprendono la strada verso la vittoria del 1º gennaio 1959.

Notizie »

Chavez si congratula con Cuba per il 53° anniversario della sua rivoluzione

Hugo Chavez

Il presidente venezuelano, Hugo Chavez, si congratulò con il governo ed il popolo cubano per il 53° anniversario del trionfo della Rivoluzione, e ringraziò per l’appoggio che questo paese ha dato al suo processo verso il socialismo.

Notizie »

Cuba: dati senza lente d’ingrandimento

Piazza della Rivoluzione, a Cuba il 1°maggio

Come direbbe lo scrittore e giornalista uruguaiano Eduardo Galeano, quando si tratta di Cuba, i grandi mezzi di comunicazione, “applicano una lente d’ingrandimento immensa che rende più grande tutto quello che succede ogni volta che conviene agli interessi del nemico, richiamando l’attenzione su quello che succede nella Rivoluzione, mentre la lente d’ingrandimento si distrae e non riesce a vedere altre cose importanti.”

Notizie »

Raul Castro: Messaggio ai connazionali

Raúl Castro

Cinquant’anni sono passati da quell’aprile del 1961, quando il popolo si dispose a salvaguardare le nostre più importanti conquiste. A partire da allora, milioni di cubani hanno difeso da dissimili trincee la Patria socialista. Servano queste giornate d’aprile per rendere omaggio da questo storico Congresso del Partito e in occasione delle rispettive date commemorative, ai combattenti delle Milizie delle Truppe Territoriali, della Difesa Antiaerea e delle Forze Aree Rivoluzionarie (DAAFAR) e ai nostri ‘tanquistas’ (specialisti dei carri armati).