Notizie »

Antonio Guerrero risalta la forza della ragione e della verità

La verità non potrà mai essere taciuta, la ragione non potrà mai essere distrutta, manifestò in un messaggio divulgato oggi qui l’antiterrorista cubano Antonio Guerrero, incarcerato negli Stati Uniti da quasi 13 anni. Nella comunicazione agli assistenti al III Incontro Giovanile Internazionale di Solidarietà coni Cinque, cioè lui, Gerardo Hernandez, Fernando Gonzalez, Ramon Labañino e Renè Gonzalez, il lottatore critica il silenzio sulla loro causa. Quando uno legge la stampa di questo paese o quando uno osserva alcuni dei suoi canali di televisione si domanda perché non si è parlato mai del nostro caso, ha manifestato Antonio nel testo letto da suo figlio maggiore che si chiama come lui.

Per esempio, aggiunge, il The New York Times sempre parla dei processi giudiziari che hanno luogo dentro l’area di questa grande città e del paese, ed uguale succede con altri giornali importanti. “Del nostro arresto e di alcuni fatti che sono accaduti nella Corte di Miami si parlò solo in un mezzo di stampa, il Miami Herald, ma che cosa parlarono, chi lo ha scritto, perché lo fecero?”, puntualizzò Antonio.

Quindi si riferì a come i giornalisti di questa città si dedicarono a scrivere articoli infuocati contro i Cinque, come sono conosciuti gli antiterroristi a livello mondiale, per avere influenza sull’opinione pubblica ed in conseguenza sulla giuria.

“Questa azione violò l’etica giornalistica e le leggi di questo paese”, ha sottolineato Antonio, che inoltre ringraziò per l’appoggio delle nuove generazioni ed inviò loro cinque abbracci forti.

“Una gigantesca onda di solidarietà c’accompagna, alzando la verità e la ragione, e voi i giovani avete la forza, l’intelligenza e la capacità di spingere questa onda fino a che si riesca a fare giustizia”, ha concluso.

(Prensa Latina)

0 Comentarios

Hacer un comentario
  1. giuseppe / menzogne

    Purtroppo di giornalisti che scrivono verità ce ne sono molto pochi,la maggior parte è al servizio del capitalismo e mentono non scrivendo verità che con i mezzi oggi a disposizione(internet) sono facilmente acessibili a chi veramente interessa.LIBERTA’ PER I 5 COMPAGNI HASTA LA VICTORIA SIEMPRE

    Responder     

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*