Artículos de Rivoluzione

Notizie »

Analizziamo a fondo il concetto di Rivoluzione di Fidel, per trasformarlo in guida per l’azione

Fidel Castro nel gennaio del 1959. Foto: Archivo de Asuntos Históricos del Consejo de Estado

Affinché un buon concetto o precetto non si trasformi in lettera morta, o solo in reiterazione formalista, è necessario penetrare nelle sue essenze e trasformarlo in guida per l’azione. Alcuni anni fa realizzai un’esperienza con un gruppo di più di 120 giovani che si preparavano per integrare una brigata di cambiamento, come riserva di dirigenti di base di un’importante organizzazione. Discutemmo a fondo questo rilevante concetto dato da Fidel, credo che ho imparato più di quello che insegnai in dialogo vivo e pieno di sincerità. Propongo che tra tutti pensiamo a questo concetto per fare meglio le cose.

Notizie »

Un’epopea lunga 56 anni

In un giorno come quello di ieri, 56 anni fa, una nuova fase storica si apriva nella ‘Nuestra America’. Batista con i suoi accoliti, insieme ai mentori e complici nordamericani e l’oligarchia filo-yankee, fuggiva da L’Avana. Si compiva così il trionfo della Rivoluzione Cubana. A partire da quel momento nulla sarebbe rimasto più uguale a prima in America Latina.

Notizie »

Ricordando il Che Guevara nel 47° anniversario della sua scomparsa

Milioni di persone in tutto il mondo ricordano oggi Ernesto Che Guevara, a proposito del 47° anniversario della sua scomparsa nella località boliviana de La Higuera. Il lottatore rivoluzionario nacque il 14 giugno 1928 a Rosario, in Argentina, ma a quattro anni di età la sua famiglia si è trasferita alla città di Altagracia per allontanare il bambino asmatico dall’inquinamento cittadino.

Notizie »

Sottolineano opera di Julio Garcia Luis, decano del giornalismo a Cuba

Julio Garcia Luis

L’opera del giornalista Julio Garcia Luis (1942-2012) segna profondamente oggi il giornalismo cubano, perché le sue idee propongono un cammino da seguire in questi tempi di cambiamenti, più che necessari nella stampa cubana. Così ha affermato la direttrice della Casa editrice “Mujer”, Isabel Moya, che ha presentato oggi il libro “Rivoluzione, socialismo, giornalismo, la stampa ed i giornalisti cubani di fronte al secolo XXI”, risultato della tesi di dottorato di Garcia Luis.

Notizie »

Ida Garberi, giornalista italiana: “Cuba è parte di me, o per meglio dire, sono già parte del suo popolo”

Ida Garberi

Ida Garberi è un’amica di Boltxe, di quelle amiche affettuose che Boltxe ha in tutto il pianeta. È una cittadina italiana molto speciale che vive da anni a Cuba e che lavora per Prensa Latina e Cubadebate. Infaticabile rivoluzionaria, viaggiatrice ed internazionalista, dà risposta a varie domande che gli abbiamo fatto.

Opinioni »

Una fantasia orientale: la rivoluzione in Israele-Palestina

Mare di gente: Israeliani osservano la manifestazione di protesta di massa che il 3 settembre 2011 ha visto la partecipazione di 450.000 persone. Mettendo questo dato in relazione alla popolazione di Israele, questa presenza corrisponde ad un equivalente di 18 milioni di Statunitensi. (Foto gentilmente concessa da : www.forward.com)

Dateline: Tel Aviv, un giorno o l’altro, alla fine del 2011, o… più avanti… Le strade di Tel Aviv sono inondate da dimostranti che stanno sventolando la bandiera della Palestina, le sue insegne sovrastano un mare indistinto di altre bandiere, alcune di queste con la stella di Davide. Al culmine di mesi di proteste di massa, anche qui, come in altre città israeliane e in tutta la Striscia di Gaza e nella Cisgiordania da tanto tempo sotto occupazione, Israeliani, sia arabi sia ebrei, uniscono le loro mani con i rifugiati Palestinesi liberati dai campi, per festeggiare la nascita della nuova Palestina.