Articoli su Miguel Diaz-Canel

Notizie »

Formell perdurerà per sempre, afferma Miguel Diaz-Canel

Foto Omara Garcia/ AIN

Il primo vicepresidente cubano, Miguel Diaz-Canel, ha affermato oggi che Juan Formell perdurerà sempre in tutti i cubani e le cubane perché è riuscito a portare nella musica popolare la vita quotidiana di questa isola. Oltre ad essere eccellente artista, è stato un eccellente cronista della nostra realtà, ha detto Diaz-Canel, che ha sfilato insieme a centinaia di persone riunite nel Teatro Nazionale de L’Avana, dove sono esposte le ceneri del creatore dell’orchestra Los Van Van.

Notizie »

Bisogna esiliare l’immobilismo, i dogmi e gli slogan vuoti

Diaz-Canel

Discorso pronunciato da Miguel Diaz-Canel Bermudez, membro dell’Ufficio Politico e primo vicepresidente del Consiglio di Stato e dei Ministri, nell’atto per il 55°anniversario dell’entrata di Fidel a L’Avana. Città Libertà, 10 gennaio 2014, “56°Anno della Rivoluzione.”

Notizie »

“Cubadebate è un punto di riferimento della stampa digitale cubana”, afferma Diaz-Canel

Randy Alonso, direttore di Cubadebate, a sinistra e Miguel Diaz-Canel, primo Vice presidente di Cuba, a destra

“Cubadebate è un punto di riferimento del meglio della stampa digitale cubana”, ha affermato questo lunedì il primo Vicepresidente cubano Miguel Diaz-Canel, in un incontro con collaboratori, lettori e la squadra editoriale di questo sito che ha celebrato oggi una decade in Internet.

Notizie »

Miguel Diaz-Canel fa un appello al dialogo con le nuove generazioni

Miguel Diaz-Canel

Il primo vicepresidente cubano, Miguel Diaz-Canel, ha fatto un appello per il dialogo costante con le nuove generazioni, per potenziare la capacità dei giovani di discernere le informazioni preziose e veridiche tra la valanga di dati forniti dalle nuove tecnologie.

Notizie »

Cuba: una pietra miliare nella storia della Rivoluzione

Raul Castro e Miguel Diaz-Canel

L’inaugurazione della nuova legislatura dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (ANPP) ha segnato una pietra miliare nella storia della Rivoluzione Cubana.Miguel Diaz-Canel, ingegnere elettronico di 52 anni e sperimentato quadro di direzione è stato scelto come primo vicepresidente del Consiglio di Stato (CE).