Artículos de Guatemala

Notizie »

La pagliuzza nell’occhio altrui

colaboracion-medica-cubana-

Non citerò il media, poiché non mi sommerò a dar pubblicità a chi non lo merita, ma i nostri lettori guatemaltechi sicuramente sapranno di chi e a coloro ci riferiamo. Neppure commetterei un errore se lo facessi, poiché con totale impudenza menzionano più volte Cuba, con totale ignoranza della realtà; io direi che persino con perversità. Mi stupiscono gli sfortunati confronti contro Venezuela e Cuba. È come avere il tetto di vetro e lanciare sassi al vicino. Non cadrò nella mancanza di etica di questi editoriali di voler confrontare le mele con i manghi. Sono frutti, ma non sono la stessa cosa.

Notizie »

Bambine vittime dell’incendio in Guatemala erano rinchiuse sotto chiave nel rifugio

Le bambine colpite da un incendio nel rifugio statale Vergine dell’Assunzione, delle quali ne sono morte 34 fino ad oggi, erano rinchiuse sotto chiave per protestare contro le loro condizioni, confermò oggi la Procura dei diritti umani del Guatemala. Secondo la procuratrice aggiunta Claudia Lopez, “gli impiegati del rifugio lasciarono le giovani in un luogo sommamente ridotto, una stanza di 4×4 metri, per 52 bambine”.

Notizie »

Un giudice ordina la detenzione del presidente del Guatemala per evitare la sua fuga dal paese

Un giudice del Guatemala ha chiesto la detenzione del presidente del paese, Otto Perez Molina, per evitare una possibile fuga. Ieri, il mandatario ha perso l’immunità della carica presidenziale ed è accusato di dirigere una rete di corruzione doganiera. La procura che sollecitò la misura, informò nel suo account ufficiale di Twitter di questa decisione ore dopo che il Congresso ritirasse i privilegi al presidente, incluso secondo investigazioni ufficiali con la rete di corruzione doganiera conosciuta come “La Linea”. La misura, concessa dal magistrato Miguel Angel Galvez, non permette al presidente di uscire dal paese.

Notizie »

Muore bambino guatemalteco che immigrava negli USA alla ricerca di denaro per curare sua madre

La guatemalteca Cipriana Juarez, prostrata a letto, ha segnalato che suo figlio Gilberto le ha detto che voleva guadagnare denaro per aiutarla. Foto: LUIS SOTO/AP

Con lo scopo di ottenere il denaro necessario per curare l’epilessia di sua madre, Gilberto Francisco Ramos Juarez, un bambino guatemalteco, ha deciso di intraprendere un viaggio negli USA, ma è morto passando nel deserto del Texas, apparentemente per insolazione.

Notizie »

Indigene violate raccontano le torture nel giudizio contro Rios Montt

Efrain Rios Montt

Con i visi coperti con mantelli, dieci donne dell’etnia maya ixil hanno testimoniato questo martedì presso una corte del Guatemala sugli atroci abusi sessuali e torture che hanno sofferto per l’intervento dei soldati durante il regime (1982-83) dell’ex dittatore Efrain Rios Montt, processato per genocidio.

Notizie »

Guide spirituali maya hanno svolto una cerimonia ancestrale a L’Avana

ceremonia

Una cerimonia ancestrale di armonizzazione tra i popoli, gli uomini e la natura è stata celebrata questo giovedì da tre famose guide spirituali maya guatemalteche, nella Spiaggia di Bacuranao, all’est de L’Avana. Rosalina Tuyuc Velasquez ha dichiarato all’AIN che questa è la più sacra offerta all’universo, in un luogo dove si coniugano le energie di una delle prime nonne, che è il mare per i popoli maya, con quelle del fiume e della terra, in un giorno molto speciale.

Opinioni »

Cavie umane per gli esperimenti del Ministero della Sanità degli Stati Uniti: almeno 83 morti in Guatemala

pruebas-guatemala_thumb

Almeno 83 cittadini guatelmatechi sono morti tra il 1946 e il 1948 perché scienziati statunitensi, nell’ambito di ricerche finanziate dal Ministero della Sanità statunitense, deliberatamente iniettarono loro –senza che ne fossero a conoscenza- virus di malattie, soprattutto veneree, nell’ambito di esperimenti farmaceutici su persone considerate inferiori e perciò sacrificabili.