Notizie »

Raul Castro è scelto come candidato al Parlamento

Raul CastroI delegati del governo del municipio del Segundo Frente, nella provincia orientale di Santiago di Cuba, hanno scelto ieri il presidente Raul Castro come deputato all’Assemblea Nazionale del Potere Popolare (Parlamento).  

Durante la sessione straordinaria dell’Assemblea Municipale di questo territorio montagnoso è stato anche scelto come candidato a deputato il giovane ingegnere di 29 anni Yurisandi Hechavarria, specialista dell’Azienda Agro-forestale Sierra Cristal.

Inoltre, nella riunione hanno presentato altre quattro proposte come candidati a delegati all’Assemblea Provinciale del Potere Popolare.

Nei restanti otto municipi di Santiago di Cuba, come in tutto il paese, si sono riuniti i delegati alle assemblee del Potere Popolare, d’accordo con la quanto stabilito nell’articolo 94 della Legge Elettorale della nazione caraibica.

Disposta dal Consiglio di Stato della Repubblica di Cuba, questa azione fa parte del processo delle elezioni generali che sta portando a termine l’isola antillana.

Sul tema, il titolare della Commissione delle Candidature Nazionali, Gisela Duarte, ha spiegato che in un primo momento si approva la candidatura ed in un secondo passo si sottomette a votazione da parte del presidente dell’Assemblea Municipale ognuno dei candidati in maniera individuale.

Per essere approvati, e dopo, essere scelti dal popolo, devono avere più del 50% dei voti favorevoli dei delegati riuniti, ha detto Duarte.

A partire da questo momento, quelli proposti -per chi voteranno gli elettori l’11 marzo – visiteranno centri lavorativi, studenteschi e comunità per incontrarsi con la popolazione.

da Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*