Notizie »

Venezuela sollecita mediazione del papa per proteggere i bambini

Papa-VenezuelaIl governo venezuelano consegnò oggi il sollecito formale diretto al papa Francesco affinché interceda presso l’opposizione in vista di proteggere i diritti dei bambini utilizzati nelle azioni violente.

Nella lettera consegnata nelle mani del Nunzio Apostolico dal ministro di Comunicazione ed Informazione, Ernesto Villegas, il presidente Nicolas Maduro ha chiesto la mediazione del Sommo Pontefice affinché l’opposizione smetta di utilizzare i minorenni in azioni terroriste.

Dopo consegnare la missiva, Villegas reiterò il compromesso dello Stato nella salvaguardia degli interessi dei bambini della Patria che, negli ultimi giorni, affermò, fu violentata da settori dell’estrema destra nazionale, esponendoli in manifestazioni violente.

Il titolare di Informazione definì deplorevole e criminale l’esposizione alla morte dei minorenni da parte della destra.

Affermò che dal governo sperano che i settori dell’opposizione possano capire la necessità di terminare questo modus operandi.

In questo senso, sottolineò la rigorosità della Legge Organica di Protezione del Bambino, Bambina ed Adolescenti, davanti alle responsabilità dello Stato di fermare questi fatti.

Villegas ricordò, al riguardo, il caso di Neomar Lander che morì in una manifestazione della destra a causa dell’esplosione di un artefatto casalingo, che cercava di manipolare contro militari governativi.

da Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*