Notizie »

Si ritira la delegazione cubana dalla sessione plenaria del Forum della Società Civile

Luis Morlote

Luis Morlote

“I rappresentanti della vera società civile siamo usciti dalla sala perché non condividiamo lo spazio con rappresentanti di una supposta società civile che non è la nostra, che è pagata dall’estero”, ha detto in dichiarazioni alla stampa il deputato cubano Luis Morlote, immediatamente dopo che si ritirasse completamente la delegazione cubana dell’inaugurazione del Forum della Società Civile.  

Morlote, anche vicepresidente dell’Unione degli Scrittori ed Artisti di Cuba, ha spiegato che avevano sollecitato agli organizzatori che non mantenessero nella sala questi individui che non rappresentano la società civile di Cuba e tra loro alcuni si vantano della loro amicizia con terroristi.

“Non possiamo stare nello stesso spazio… non ci possono essere mercenari che si auto-denominano rappresentanti della società civile. È inammissibile”, ha aggiunto.

Davanti alla domanda se la delegazione cubana si ritira definitivamente da questo Forum che si svolge fino al 10 aprile, i rappresentanti cubani hanno detto che hanno l’intenzione di partecipare ai tavoli di dialogo.

I cubani si sono ritirati dal Centro di Convenzioni Vasco Nuñez de Balboa, dell’Hotel Panama, dove si è inaugurato il Forum della Società Civile ed Attori Sociali, con un’ora di ritardo.

Il Presidente del Panamà Juan Carlos Varela ed il Segretario Generale dell’OSA, Josè Miguel Insulza, sono stati gli oratori principali.

da Cubadebate

foto: Ismael Francisco
traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*