Notizie »

Medico cubano contagiato con il virus dell’Ebola è già a Ginevra

Il medico cubano che si è infettato con il virus dell’Ebola mentre curava pazienti malati in Sierra Leone è stato trasferito questo giovedì di pomeriggio da Monrovia verso Ginevra, dove è arrivato in nottata, secondo le agenzie.  

L’aeroplano che trasportava il dottore Felix Baez è atterrato nell’aeroporto di Ginevra verso la mezzanotte (23H00 GMT) del giovedì, poi è stato immediatamente trasportato in un’ambulanza, circondata da un convoglio di quattro veicoli, verso l’ospedale nel quale rimarrà ricoverato, ha constatato un fotografo dell’AFP.

L’Ospedale Universitario di Ginevra (HUG) si farà carico del trattamento del primo paziente con il virus dell’Ebola arrivato in Svizzera.

D’accordo con AFP, il HUG conta con tecnologia molto moderna per il trattamento di pazienti con il virus dell’Ebola ed i suoi standard di sicurezza sono perfino superiori a quelli richiesti dall’OMS.

L’ospedale di Ginevra ha una lunga esperienza nel trattamento di febbri emorragiche simili al virus dell’Ebola e conta con una sicurezza di primo livello, ha detto all’AFP il dottore Jacques Andrè Romand.

con informazioni di AFP e Reuters

Foto: AFP Photo/Fabrice Coffrini

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*