Notizie »

L’Havana Club è tra le 100 marche più vendute del mondo

L’Havana Club, il più conosciuto rum leggero di Cuba, è presente in più di 140 paesi e la sua commercializzazione cresce ogni anno, ha assicurato oggi Ivet Martinez, direttrice delle vendite e del marketing del mercato nel paese caraibico.

La dirigente, il cui ufficio risponde alla compagnia mista Havana Club Internacional, ha detto che questo successo dell’emblematica bibita si deve alla sua qualità.

Ha ricordato che le vendite dell’Havana Club hanno una crescita sostenuta fuori e dentro l’isola, ed ora è nel posto 24 delle 100 marche più vendute nel pianeta.

Questo dettaglio lo ha definito sommamente importante, tenendo in conto che dovuto alle misure restrittive commerciali degli Stati Uniti contro Cuba, questo rum non può commercializzarsi in questo paese, principale consumatore di tale tipo di bibita nel mondo.

Martinez, che partecipa nella XXXI Feria Internazionale de L’Avana FIHAV 2013 (3 al 9 novembre) ha insistito in che l’Havana Club accumula risultati nei tempi più recenti, compresa l’elezione da parte dei 50 bar più famosi del mondo, ed essere la marca preferita dai baristi.

In questi momenti, ha ricordato, esiste un aumento di vendita di rum oscuri come quello con 7 Anni di Invecchiamento, la Selezione dei Maestri ed i 15 Anni di Invecchiamento, soprattutto con enfasi per questo ultimo per il nuovo design che risponde alla sua alta qualità.

Un’altra novità, ha detto, è nella responsabilità sociale della ditta che mette in allerta la gioventù su un consumo smoderato di alcool, e colloca etichette allegoriche, ed i suoi esperti impartiscono colloqui sul tema e partecipano ad altri incontri per spiegare la funzione di questa bibita.

Tra le sue campagne annotano un piano intitolato “Tu decidi”, vincolato con l’Università de L’Avana, con la diffusione perfino di cocktail senza alcool, e dimostrare l’importanza per la salute di un consumo responsabile di questo tipo di bibita.

Attualmente, il principale mercato di vendita dell’Havana Club è la Germania, con crescite importanti in Francia, in Regno Unito, in Cile, in Canada, in Messico e forti prospettive in Cina. Ogni anno vendono circa tre milioni di scatole.

con informazione di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*