Notizie »

Messaggio di Ramon Labañino ringraziando per l’amore dei nastri gialli

Ramon Labañino

Ramon Labañino

Ramon Labañino, uno dei Cinque cubani prigionieri politici dell’impero, ha mandato un messaggio per ringraziare la solidarietà mondiale e per l’esplosione dei nastri gialli questo 12 settembre 2013, quando si stavano compiendo 15 anni dolorosi dal loro arresto. Di seguito il testo completo:

“Grazie per l’amore dei nastri gialli.

Amato popolo, sorelle e fratelli di tutto il mondo:

in giorni recenti abbiamo sentito un orgoglio tremendo ed allegria per tutte le dimostrazioni di affetto, amore ed appoggio che ci arrivano da tutte parti della nostra amata isola, da ogni angolo del pianeta, in occasione di essere arrivati a questi 15 anni di ingiustizia.

Per tutto questo, vogliamo far conoscere la gratitudine e l’affetto dei Cinque, dei nostri parenti.

Senza dubbio, noi Cinque siamo persone privilegiate per contare con la solidarietà di tante sorelle e fratelli di quasi tutte le correnti politiche, religioni, credenze, dello sport, dell’arte, delle scienze. Per tutto questo siamo molto orgogliosi.

Abbiamo anche letto molto su ciascun atto commemorativo ed ogni attività, perfino delle piccole divergenze che succedono sempre tra gli umani.

Tutti abbiamo criteri propri e convinzioni in ogni sfera delle nostre vite. Il fatto migliore è che si possano esprimere in forma spontanea, colta e rispettosa, senza idee né precetti istituzionalizzati, il nostro popolo ed i compagni dell’arte hanno dato i loro criteri ed hanno arricchito il dibattito.

Ma il fatto più importante è che tutti, con le loro posizioni e criteri, sono uniti in questa causa nobile, che è molto più grande di noi stessi.
Cuba per prima, poi Cuba e Cuba per sempre!

Nel momento del combattimento, della definizione massima, tutti siamo uniti. Poi possiamo darci il lusso di discutere e discernere la realtà.
E’ bello sapere che tutti siamo differenti ma tutti alla fine siamo uguali.

Voglio esprimere a tutti quelli che fedelmente ci appoggiano ed accompagnano, proprio a tutti, la nostra gratitudine più profonda che viene dall’anima!

VENCEREMOS!
CINQUE ABBRACCI!
RAMON LABANINO SALAZAR
SEPT.19, 2013. 10:05 A.M.
FCI ASHLAND, KENTUCKY.

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*