Notizie »

Frank Delgado ritorna al centro Pablo

“Historias acusticas” sarà il titolo del concerto che il prossimo sabato 30 alle 5 del pomeriggio offrirà il conosciuto trovatore Frank Delgado nel tradizionale spazio “ guitarra limpia”, dove alla fine del passato anno ha integrato la lista di invitati del sempre inquieto e rivelatore Santiago Feliù, iniziatore di questi incontri quattordici anni fa, nel Centro Culturale Pablo de la Torriente Brau.

Delgado sarà accompagnato da Yibran Rivero (tres e chitarra), Talia Quiala (cori e flauto), Riger Perez (percussione) e Miguel Valdes (basso).

Sarà una giornata per andare all”incontro con la produzione più innovativa di questo compositore ed interprete, che ci ha abituati ad un profondo sguardo Allein der Download f?r diesen www.facebook.com/BookofRaSpielautomat Slot istuber 100 MB gross und kann ein wenig l?nger dauern. sul suo ambiente dove vive, di fronte a cui non rimane impassibile, bensì in costante osservazione e compromesso.

Oriundo del municipio di Matahambre, nell”occidentale provincia di Pinar del Rio, è un attivo integrante del Movimento della Nuovo Trova, appartiene alla generazione di Gerardo Alfonso, Santiago Feliù e Carlos Varala, con chi ha condiviso gli scenari, la stessa cosa con Silvio Rodriguez, Luis Eduardo Aute, Daniel Viglietti e Fito Paez, tra gli altri.

Si è presentato in circa duecento città di paesi dell”America, Africa ed Europa, e conta su una produzione di più di dieci dischi.

Laureato in ingegneria idraulica, ha un pubblico fedelissimo nell”Istituto Politecnico Josè Antonio Echeverria, dove ha studiato, benché le sue presentazioni in teatri ed altre istituzioni culturali sono sempre accolte molto bene dai cubani e dalle cubane.

Il suo concerto del prossimo sabato, il secondo che realizzerà nello spazio “A guitarra limpia”, conterà anche sulla presenza di opere dei creatori delle arte plastiche Eduardo Miguel Abela, Adrian Cuba ed Andy.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*