Notizie »

Nota Informativa del Ministero della Sanità

Il Ministero della Sanità informa che, da domenica 6 gennaio, il sistema di vigilanza clinico epidemiologica ha scoperto un incremento delle malattie diarroiche acute nel municipio del Cerro e posteriormente in altri municipi della capitale. Un gruppo di questi pazienti presentavano sintomi e segni che orientavano eziologicamente al sospetto di colera, fatto che ha determinato l’attivazione delle azioni previste nel piano contro il colera, con tutti i mezzi e le risorse necessarie.

L’analisi microbiologica realizzata dall’Istituto di Medicina Tropicale “Pedro Kouri”, ha determinato che l’agente causale è il Vibrio Cholerae O1 Tor enterotossico sierotipo Ogawa, essendo confermati fino ad oggi 51 casi.

Secondo le valutazioni epidemiologiche effettuate, la trasmissione si è generata per un rivenditore di alimenti, portatore asintomatico della malattia, che l’aveva acquisito durante i focolai di cui abbiamo informato in precedenza, in altre regioni del paese.

Come risultato delle misure adottate, la trasmissione si trova in fase di estinzione. Ciò è stato possibile, in primo luogo, per la vigilanza permanente e la capacità di risposta del nostro sistema della sanità.

Si reitera la necessità di intensificare le misure igieniche, specialmente quelle relazionate col lavaggio delle mani, l’ingestione di acqua con cloro, la pulizia e cottura adeguata degli alimenti, aspetti questi imprescindibili nell’attenzione alla salute.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*