Notizie »

Un concerto a L’Avana per i Cinque cubani

Concerto per i Cinque. Foto: Ismael Francisco/Cubadebate.

Concerto per i Cinque. Foto: Ismael Francisco/Cubadebate.

Migliaia di giovani hanno assistito qui ad un concerto speciale offerto da trovatori e bande di diversi generi che prestarono la loro arte con motivo del 14° anniversario dell’arresto dei Cinque cubani negli Stati Uniti.

Sulla scalinata dell’Università de L’Avana -luogo di storiche manifestazioni studentesche in altre epoche – si riunì ieri sera una moltitudine che chiuse, insieme ai suoi artisti favoriti, una giornata internazionale in richiamo di libertà per Antonio Guerrero, Fernando Gonzalez, Ramon Labañino, Gerardo Hernandez e Renè Gonzalez.

Questo mercoledì solo la pioggia ha potuto ritardare il principio del recital, nel quale hanno partecipato giovani de L’Avana e studenti latinoamericani che frequentano a Cuba differenti corsi universitari.

La fusione di ritmi urbani e tradizionali del gruppo Qva Libre, la canzone pensante di Buena Fè e la chitarra, quella lirica della trova cubana, offerta da cantautori come Raul Torres, Adrian Berazain e Tony Avila, segnarono alcuni dei momenti più emotivi della serata.

I Cinque cubani dell’isola sono stati catturati il 12 settembre 1998 negli Stati Uniti, dove penetrarono organizzazioni estremiste vincolate ufficialmente al governo di Washington, che organizzano azioni violente contro Cuba da questo paese.

Nonostante il crescente appoggio internazionale alla causa della loro scarcerazione, il governo degli Stati Uniti non ha transatto nella sua posizione e mantiene confinati in penitenziari di massima sicurezza quattro di questi lottatori contro il terrorismo.

Mentre, Renè Gonzalez –dopo aver compiuto la sua pena in prigione – rimane nella Florida, sotto il regime di libertà vigilata.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

foto di Ismael Francisco

Raul Torres

Raul Torres

Arnaldo y su Talisman

Arnaldo y su Talisman

David Blanco

David Blanco

Concerto per i Cinque

Concerto per i Cinque

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*