Notizie »

Golpisti paraguaiani creano una “commissione di crisi” per affrontare le proteste

Davanti all’aumento delle manifestazioni di scontento per il golpe di Stato contro il presidente Fernando Lugo, il governo di Federico Franco ha creato la Commissione di Crisi per affrontare le proteste.

La Commissione di Crisi è stata creata dal ministro dell’Interno, Carmelo Caballero, il comandante della Polizia, Aldo Pastora, ed il pubblico ministero generale del Paraguay, Javier Diaz, ha affermato Telesur.

La notizia si è diffusa dopo che l’Unione delle Nazioni Sud-americane (UNASUR) ed il Mercato Comune del Sud (MERCOSUR) decidessero di sospendere da entrambi gli organismi il Paraguay, in risposta all’irregolare giudizio politico fatto contro Lugo.

Caballero informò che la commissione sarà formata da un ampio dispositivo di intelligenza in punti chiave, che permetterà la detenzione di tutte le persone che si consideri abbiano commesso qualche delitto.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*