Notizie »

Tony Guerrero: Il vero dolore

Tony Guerrero

Tony Guerrero

Cari amici:

Suppongo che a tutti è arrivata la penosa notizia del decesso di Roberto, il fratello di Renè ed anche di noi quattro.

Il dolore non si può descriverlo con le parole.

Ieri nella notte ho ascoltato Olguita, nel programma “La Luz en lo oscuro”, narrare brevemente la sua conversazione telefonica con Renè, unica via con la quale ha potuto dargli questa notizia così straziante ed accompagnarlo, benché fosse solo per alcuni minuti, nel suo dispiacere.

Oggi in mattinata, pensando ancora alle sue parole ed in tutta l’assurdità che mantiene nostro fratello lontano dai suoi esseri più cari, scrissi questi versi che so che per questa via potranno arrivare anche ad Olguita e Renè.

IL VERO DOLORE

“… al chi gli fa male il suo dolore gli farà male senza riposo
ed al colui che teme la morte la porterà sulle sue spalle”
Federico Garcia Lorca

Sulle ultime immagini
una lacrima cerca la luce,
per capire il vero dolore,
aldilà della sua relazione con la morte,
aldilà di quanto sgorga dalla vena ferita.

Tutto è coperto da un velo infinito.
Tutto è rotto dalla solitudine.
Il sangue scosso nella penombra.
Le mani vuote tra il battito delle orme.
Senza fuoco niente allevierà l’angoscia.

Dietro la parete c’è un sole
che si sta svegliando sul mare.
La chiave degli universi e del futuro
cercata da generazioni su generazioni
è: AMORE, PACE, AMORE.

La sola visione dell’aurora,
solo, col dolore.
Cinque abbracci.
Vinceremo!

Tony Guerrero Rodriguez
25 giugno 2012
Prigione Federale di Marianna

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*