Notizie »

Il giocatore di baseball cubano Osmany Tamayo muore d’infarto

Osmany Tamayo, lanciatore destrimano della squadra di Santiago di Cuba, è deceduto Domenica scorsa a 30 anni vittima di un infarto del miocardio mentre era in corso la finale del Campionato cubano di baseball.

 
Tamayo ha difeso il “mound” della squadra di Santiago durante sette campionati nazionali, in particolare in quello del 2007, quando Santiago conquistò il titolo cubano.

“Esempio di semplicità, Osmany era quel tipo di atleta la cui immagine rimarrà per sempre impressa nella mente di molti, grazie a quel carattere gioviale e simpatico con cui si relazionava agli altri”, commentò il settimanale locale Sierra Maestra.

Durante tutta la sua vita, Tamayo accumulò 25 vittorie e 20 sconfitte.

Preso da www.cubadebate.cu

Traduzione di Paola Flauto

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*