Notizie »

Julian Assange inaugurerà il suo programma televisivo la prossima settimana

“Il mondo del domani” è il titolo del nuovo programma di televisione che condurrà il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, a partire dal prossimo 17 aprile, data nella quale si compiono 500 giorni dal blocco finanziario contro la pagina digitale.

Il progetto farà parte della programmazione del canale Rusia Today e conterà su un totale di 10 interviste di 26 minuti di durata ognuna. L’obiettivo di Assange è analizzare il futuro della comunità internazionale.

Il rodaggio fu realizzato nello stesso posto dove l’attivista, di 40 anni, resta da più di un anno e mezzo sotto gli arresti domiciliari, senza che si sia presentata nessuna accusa ufficiale contro di lui.

“Quando si passa tanto tempo agli arresti domiciliari è un piacere invitare qualcuno a casa tua e conoscere che cosa succede nel mondo. In questo progetto riusciamo a presentare persone molto interessanti ed importanti da un lato inaspettato. Questo è perché queste persone non parlavano con un giornalista ordinario, bensì con una persona che si trova sotto gli arresti domiciliari, che si è imbattuto negli stessi problemi politici che preoccupano loro”, commentò Julian Assange.

Il fondatore del sito web WikiLeaks richiamò per la prima volta l’attenzione nel luglio del 2010 quando pubblicò sulle sue pagina migliaia di documenti segreti del Pentagono sulla guerra in Afghanistan. Più tardi, rese pubblici circa 134.000 dossier filtrati dalla diplomazia degli USA.

Julian Assange è stato fermato a Londra nel dicembre del 2010. Si trova attualmente in libertà condizionale nel Regno Unito nell’attesa della sentenza della corte suprema sulla sua estradizione in Svezia, dove è reclamato per un supposto delitto di aggressione sessuale. Assange, come molti esperti, considera che è bersaglio di una persecuzione per motivi politici.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*