Notizie »

Sul tetto dell’Honduras per i Cinque Eroi Cubani

Lo scorso martedì 3 aprile, l’Organizzazione Politica “Los Necios” insieme all’Associazione Amicizia Cuba – Honduras hanno raggiunto la cima della montagna Celaque, ubicata nel dipartimento di Lempira a 2894 metri al di sopra del livello del mare, essendo questo il punto più alto dell’Honduras. Questa attività di sviluppò in solidarietà coi Cinque Eroi Cubani prigionieri politici negli Stati Uniti d’America (USA), evento che si è replicato in numerosi paesi del mondo.

“Raggiungere la cima è una piccola azione in appoggio alla campagna mondiale per reclamare la libertà dei Cinque Eroi cubani. Denunciamo la fustigazione dell’impero statunitense contro il popolo Cubano e ci solidarizziamo con Gerardo, Ramon, Antonio, Fernando e Renè. Reiteriamo il nostro compromesso di assicurare la libertà dei camerati e la liberazione del popolo Cubano dall’ingerenza dell’impero” commentò Alexis Flores, Segretario dei Temi Internazionali dell’Organizzazione Politica “Los Necios”.

“Cuba è sempre stata un baluardo per la sua lotta contro il sistema capitalista e per la sua solidarietà verso i popoli del mondo. Stiamo attenti a ciò che succede a Renè, che si trova sotto un regime di libertà vigilata ed all’attività Cinque giorni d’azioni consecutive per i Cinque questo mese di aprile a Washington, negli USA” dichiarò Flores.

Il popolo Cubano continua il suo cammino al rinvigorimento del socialismo e mai come adesso il popolo Cubano ha bisogno dell’appoggio dei popoli del mondo. Le attività in solidarietà con i Cinque Eroi Cubani si continueranno a sviluppare, per aumentare le persone in tutto il mondo che si ribellino contro le gravi ingiustizie che vivono i Cinque Eroi.

Organizzazione Politica “Los Necios”

Tegucigalpa, Honduras, 9 Aprile 2012

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*