Notizie »

Riconosce OMS lavoro dei professionisti cubani della salute

Margaret Chan

Margaret Chan

Margaret Chan, direttrice generale dell’Organizzazione Mondiale della Salute (OMS), riconobbe oggi il lavoro che realizzano medici ed infermieri cubani nell’attenzione primaria, e li esortò a mantenere il loro sforzo e consacrazione.

La direttrice dell’OMS e Mirta Roses, direttrice dell’Organizzazione Panamericana della Salute, sostennero un incontro con Bruno Rodriguez, ministro di Relazioni Esteriori di Cuba, dove visitarono distinte strutture della sanità.

In un percorso realizzato in un policlinico ed ambulatorio de L’Avana, insieme a direttori regionali dell’organismo internazionale, Chan disse di conoscere abbastanza bene i dettagli del sistema sanitario nell’isola, ed i buoni risultati che ostenta, ma assicurò che i suoi colleghi sono molto interessati nel sapere molto di più.

Con posteriorità, gli esperti dell’OMS sono stati ricevuti nell’Unità Centrale della Collaborazione Medica (UCCM), dove hanno spiegato loro gli inizi, l’evoluzione e la trascendenza della cooperazione cubana in altri paesi, il cui primo antecedente risale al Cile, nel 1960, dove hanno mandato una brigata per soddisfare i disastrati di un terremoto.

Inoltre, è parte del Programma Integrale di Salute, il Contingente Internazionalista Henry Reeve, che opera in situazioni di disastri, ed altre nuove varianti di cooperazione esistenti.

Lì, la dottoressa Chan risaltò come a Cuba le scuole mediche ed istituti si relazionano in maniera diretta col Ministero della Salute Pubblica, fatto che non succede in altri paesi, dove questa connessione è attraverso il portafoglio di Educazione.

Indicò che per ottenere professionisti di qualità è necessario trasformare il sistema di educazione medica, e si deve fare conoscere l’esempio dell’esperienza cubana.

“Vado via col maggiore rispetto per quello che voi state facendo e vi auguro una missione di successo”, manifestò l’esperta ai più di 250 specialisti dell’isola riuniti nel centro, pronti per uscire in breve a compiere compromessi di lavoro in altre nazioni.

Infine visitarono il Centro d’Ingegneria Genetica e Biotecnologia (CIGB).

Chan si trova a Cuba presiedendo la riunione del Gruppo di Politiche Globali dell’OMS, con la partecipazione dei suoi Direttori Regionali, incontro che si realizza per la prima volta nella regione delle Americhe.

Per domani venerdì è prevista la sua partecipazione nella giornata di chiusura del VIII Congresso di Geriatria e Gerontologia, nel Palazzo delle Convenzioni di questa capitale.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*