Notizie »

Raul riceve Benedetto XVI nel Palazzo della Rivoluzione

Il Presidente cubano Raul Castro ha ricevuto il Papa Benedetto XVI nel Palazzo della Rivoluzione, a L’Avana.

L’incontro è durato circa un’ora e si è svolto in un ambiente molto disteso.

Il Sommo Pontefice è arrivato alla Piazza della Rivoluzione “Josè Martì”, alle 5:22 pm ora locale (22:22 GMT), come segnava l’agenda nel secondo giorno di soggiorno di Sua Santità a L’Avana.

Poco dopo, ambedue si diressero verso il Palazzo della Rivoluzione, dove salutarono le delegazioni di entrambi i paesi e si sono fatti le foto ufficiali. Mentre, si ascoltava Raul commentando a Sua Santità sui fusi orari tra L’Avana e New York, e che si era deciso di aspettare a cambiare l’orario estivo sull’Isola come cortesia al Sommo Pontefice, secondo la trasmissione in TV di questo momento protocollare.

I dignitari, riuniti nel Salone “Sole della Nostra America”, del Palazzo della Rivoluzione, hanno abbordato temi relativi alle agende del governo dell’Isola e della Santa Sede, e si sono scambiati dei regali. Josè Ramon Machado Ventura, Primo Vicepresidente cubano, conversa in un altro salone col Cardinale Tarcisio Bertone, sottosegretario, ed altri membri della delegazione vaticana, tra loro, il monsignore Dominique Mamberti, Cancelliere della Santa Sede.

Il tappeto rosso è teso nella scalinata del Palazzo della Rivoluzione, dove i mandatari hanno diretto un saluto, concludendo l’incontro.

preso da www.cubadebate.cu

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*