Fidel riflessioni »

I disastri che minacciano il mondo

Se la velocità della luce non esistesse; se la stella più prossima al nostro sole non stesse a quattro anni luce dalla Terra, unico pianeta abitato del nostro sistema; se gli OVNI esistessero davvero, gli immaginari visitatori del pianeta continuerebbero a viaggiare senza comprendere le cose della nostra sofferente umanità.

Solamente pochi secoli fa nella millenaria storia dell’uomo nessuno sapeva quello che succedeva all’altro lato del globo terracqueo. Oggi possiamo saperlo all’istante e a volte si tratta di avvenimenti di grande importanza che danneggiano tutti i popoli del mondo.

Senza altre introduzioni, mi limiterò alle notizie più importanti degli ultimi due giorni:

TeleSUR, 13 Marzo 2011

“L’eruzione di un vulcano in Giappone  attiva un nuovo allarme”.

“L’Agenzia Meteorologica giapponese ha  informato che il vulcano Shimoedake, ubicato nell’isola Kyushu, a sud-ovest  del Giappone, ha eruttato pietre e cenere a quattro mila metri d’altezza dopo due settimane di relativa calma e due giorni dopo il devastante terremoto ed il tsunami che hanno colpito il paese”.

“…è entrato in attività nel gennaio scorso per la prima volata in 52 anni…”

“In accordo con un rapporto della BBC, le costruzioni ubicate in un raggio di 4 Km. di distanza, hanno sofferto danni, e centinaia di persone sono fuggite dai paraggi in preda al panico.”

“Il […] movimento sismico di forza 9.0 nella scala di Richter, secondo l’Agenzia Meteorologica de Giappone, ha gia avuto ripercussioni in altri vulcani …”

“Il Giappone paralizzato dal terremoto,  tsunami e le esplosioni nelle centrali nucleari.”

“SENDAI, Giappone, 14 Marzo 2011 (AFP)- Una doppia esplosione nel reattore numero 3 della centrale nucleare di Fukushima 1, ha alimentato questo lunedì il timore di un disastro atomico in Giappone, un paese devastato già da un terremoto e da un tsunami che potrebbero aver lasciato più di 10.000 morti”.

“La Tokyo Electric Power (TEPCO), operatrice  della Fukushima 1 (250 Km. a nord-est di Tokyo),  ha ammesso inoltre la possibilità che il combustibile  del reattore 2 sia entrato infusione per un’avaria nel circuito di raffreddamento. Il Governo, da parte sua, ha minimizzato la possibilità che un’esplosione importante possa avvenire in questo reattore”.

“I gruppi di riscatto hanno trovato circa 2000 cadaveri sulla costa della Prefettura di Miyagi (a nord-est), mentre milioni di giapponesi cercano di sopravvivere senza acqua, elettricità, combustibili o cibo  sufficiente e centinaia di migliaia sono obbligati ad alloggiare nei centri di emergenza per il tsunami che ha distrutto le loro case”.

“Soccorritori di tutto il mondo giungono nell’arcipelago per collaborare con più di 100.000 soldati che cercano di prestare assistenza in un paese che continua a tremare per le repliche del terremoto e che si trova in constante timore per i falsi allarmi di nuovi tsunami”.

“Il timore di un disastro nucleare si somma alle  angosce provocate dalla devastazione Il terremoto, il tsunami e le esplosioni nelle  centrali  mettono il paese nella sua ‘crisi più grave (…) dalla fine della Seconda GuerraMondiale’, ha detto il primo ministro, Naoto Kan.”

“Un’esplosione è avvenuta sabato nel reattore numero 1, ed è coatta ala vita a un tecnico, oltre a ferirne altri undici”.

“La fusione si produce a causa del riscaldamento delle barre di combustibile, che cominciano a sciogliersi come candele .”

“Le autorità hanno decretato lo stato d’emergenza in un secondo impianto nucleare, quello di  Onagawa (nel nord-est)…”

“Un’altra centrale nucleare, quella di Tokai, presenta un’avaria nel suo sistema di raffreddamento…”

“Il terremoto, di forza 8,9, e il successivo tsunami di 10 metri d’altezza hanno  distrutto la costa a nordest dell’arcipelago giapponese.”

“Più di 10.000 persone possono aver perso la nella prefettura costiera di Miyagi (a nordest del Giappone)…”

“Almeno 5,6 milioni di case sono ancora senza  elettricità…”

“DATOS- Che succede nei reattori  nucleari del Giappone?”

“Marzo 14 (Reuters) – Una seconda esplosione ha scosso l’impianto  nucleare Giapponese danneggiato da un terremoto, dove le autorità lavorano disperatamente per evitare la fusione del nucleo dei reattori.”

“Il nucleo di un reattore consiste in una serie di tubi o barre metalliche di zirconio che contengono pellets di combustibile d’uranio immagazzinato, che gli ingegneri chiamano elementi  di combustibile.”

“Il raffreddamento  d’appoggio ha avuto problemi varie volte durante gli ultimi tre giorni nei reattori  1, 2 e 3, nell’impianto di Fukushima.”

“Senza dubbio il degrado naturale dei materiali radioattivi nel nucleo del reattore continua a produrre  calore, chiamato calore residuale, che cade a un quarto del suo livello originale durante la prima ora, e poi scompare più lentamente .”

“Normalmente questo calore viene eliminato con bombe di raffreddamento che nell’impianto di Fukushima hanno perso il rifornimento d’energia d’emergenza a causa del terremoto, del tsunami o di tutti e due.”

“È stato questo  gas d’idrogeno che ha causato le due esplosioni nell’impianto di Fukushima, nell’ unità 1,  sabato e nel reattore 3  lunedì, secondo esperti e funzionari.”

“Se si rompesse una cupola d’acciaio all’interno di un reattore, i livelli di radiazione si alzano. Ma a quest’altezza non c’è già più sufficiente calore  per distruggerla, dicono gli esperti.”

“Resta il rischio che si fonda il nucleo, e questo potrebbe dare molte difficoltà, o anche rendere impossibile la rimozione del combustibile, come accadde a Three Mile Island en Pennsylvania en 1979.”

“EFE 14-03

“Gli Usa allontanano le navi  dalla costa giapponese per la presenza di  radioattività in 17 militari”

“Il Pentagono ha informato oggi che 17 militari che partecipano ai  lavori d’assistenza in Giappone  sono stati positivi a ‘bassi livelli’ di radioattività e hanno ordinato nuove posizioni temporanee alle navi della Settima Flotta, con base nella città giapponese di Yokosuka.

“La portaerei USS Ronald Reagan si trovava  a 160 chilometri a nordest dell’ impianto d’energia nel momento della fuga, dopo il tsunami che ha seguito il  terremoto di nove gradi nella scala Richter che ha fatto tremare il Giappone.”

“Lottano  per raffreddare i reattori  2 e 3 di Fukushima e cresce il numero dei morti”.

“Redazione  Internazionale, 14 marzo (EFE): I responsabili del reattore 2 della centrale giapponese di Fukushima tentano di raffreddarlo, per la possibilità che abbia subito oggi una fusione parziale per superriscaldamento, cosò come raffreddano il reattore 3, dove c’è stata un’esplosione che ha prodotto fughe di radioattività”.

“Mentre le autorità si affannano per controllare il rischio nucleare, cresce il numero delle vittime del terremoto che ha provocato la peggior tragedia in Giappone dopo la II Guerra Mondiale.”

“Il terremoto si è sentito con forza a Tokyo, la più grande città del mondo con più di 30 milioni di abitanti, dove l’ambiente è di tristezza e i cittadini  ricorrono a mezzi di trasporto alternativi, come le biciclette, per l’interruzione dell’energia elettrica.”

“L’Agenzia Meteorologica del paese ha avvertito la popolazione giapponese di una settimana di repliche e del 70% di possibilità che sino a mercoledì si registri un terremoto di 7 gradi in Giappone .”

“La Germania ha sospeso per tre mesi i piani d’estensione nucleare”.

Berlino, 14 marzo, (DPA)

“L’incidente  registrato questo fine settimana nell’impianto giapponese di Fukushima per il  terremoto e il successivo tsunami, che hanno devastato il paese asiatico venerdì ‘ha cambiato completamente la situazione globale’, ha detto la Merkel.”

“Gli incidenti del Giappone dimostrano che  quello che crediamo impossibile è possibile e che i rischi che consideravamo impossibili, non sono tanto improbabili’, ha continuato puntualizzando…”

“AFP.Yemen: Tre manifestanti morti, tra i quali  un bambino di 12 anni”

12/03/11

“SANÁ (AFP) – Tre manifestanti sono morti, tra i quali un bambino di 12 anni, e centinaia sono stati feriti  sabato in Yemen, dove i sollevati accusano la polizia d’aver usato gas tossici per disperderli.”

“Un manifestante è morto e circa 300 sono stati feriti o intossicati per i gas…”

“Secondo la ONU, 37 manifestanti e almeno sei poliziotti sono morti, dall’inizio dei  disturbi in Yemen.”

ABU DABI, marzo 14(Reuters)

“La crescita del prezzo del greggio e la recente precipitata riduzione dell’esistenza globale di cereali, potrebbero provocare una crisi dei rifornimenti, ha detto il  direttore dell’organizzazione (FAO) Jacques Diouf a Reuters…”.

“ I prezzi  alti sono preoccupanti ed abbiamo una forte diminuzione di esistenze…”.

“LONDRA (AP) : L’impresa di difesa BAE Systems PLC, con gli uffici  centrali in Gran Bretagna, ha corrotto le autorità dell’Arabia Saudita per conseguire contratti milionari di armi, in accordo con un telegramma diplomatico statunitense filtrato e diffuso in WikiLeaks.”

“…la BAE, la maggior impresa per la difesa dell’Europa, ha consegnato più di 70 milioni di sterline (113 milioni di dollari) a un principe saudita.”

“EFE. Ashton non scarta la possibilità d’imporre una zona d’esclusione aerea sopra la Libia”.

“La responsabile della Politica Estera della UE, Catherine Ashton, non ha scartato oggi a El Cairo la possibilità d’imporre una zona d’esclusione aerea sulla Libia, dopo la riunione con  il segretario generale della Lega Arabe, Amro Musa.”

“TRIPOLI, 14 (ANSA): Le forze di Muammar Gheddafi hanno attaccato oggi  Ajdabiya, nell’est della Libia, e la località  di Zuwarah, nel nord-este, mentre il Consiglio Nazionale dell’opposizione ha assicurato che recupererà posizioni e ha detto d’avere impegni internazionali per stabilire una zona d’esclusione aerea.”

“Il Consiglio ha assicurato oggi d’aver ottenuto l’impegno degli Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia per disporre una zona di esclusione aerea.”

“Il generale Abd al Fattah Yunis, membro del consiglio militare ribelle, ha assicurato che recupereranno le posizioni nelle zone costiere e nella regione a est del paese.

“Riprenderemo il controllo di queste città e sentiranno presto che il nostro esercito avanza vero  Sirte e Tripoli’.”

“ 100 MILA VOLONTARI SI SONO UNITI ALLE FORZE  KADAFI  ”

“ TRIPOLI, 14, ( ANSA) – 100 mila volontari si sono uniti alle forze armate libiche dall’inizio dei combattimenti tra le truppe che appoggiano Muammar Kadafi e gruppi ribelli, hanno detto oggi fonti del governo”.

“ Bahréin: opposizione dinuncia “ occupazione ” dopo l’arrivo dei soldati saudiani.

“ MANAMA, 14 Marzo 2011 ( AFP) ”

“ Il popolo di Bahréin affronta un pericolo reale: la guerra contro i cittadini di Bahréin senza dichiarazione di guerra, sottolinearono i sette membri della opposizione, compreso Wefag Chiita, in un comunicato.

“ Noi analizziamo l’entrata di ogni soldato, di ogni veicolo militare negli spazi terrestri, aerei o marittimi del regno di Bahréin come un’occupazione flagrante, una cospirazione contro il popolo di Bahréin disarmato e una violazione degli accordi e dei trattati internazionali” ha aggiunto l’opposizione.

“ PIÙ PROTESTE YEMEN, BAHREIN  E MAROCCO ”

“ MANAMA E ADEN, 13 ( ANSA) – Le manifestazioni di proteste continuarono oggi in Yemen, dopo la morte di tre persone, Bahréin e Marocco, in reclami contro i governi di questi paesi, informarono oggi fonti locali. ”

“ …in Arabia Saudita, decine di persone si sono riuniti oggi nelle vicinanze della sede del Ministero dell’Interno a Riad per chiedere la liberazione di un gruppo di attivisti detenuti dalla polizia. ”

“ MANAMA ( AP) – Decine di migliaia di manifestanti in Bahréin circondarono il sabato un palazzo reale, dove demandarono, gridando, libertà politiche e la rinuncia del re un giorno dopo che le forze di sicurezza hanno ripreso con violenza una protesta simile. ”

“ Le movilizzazioni in questo paese sono simili a quelle di Egitto e Tunisia.”

“ Bahréin ha una importanza particolare per Washington dovuto al fatto che lì c’è la 5ta flotta dell’Armata degli Stati Uniti…”

“ Emirati Arabi Uniti invieranno truppe in Bahréin”

“ DUBAI, 14 marzo 2011 ( AFP) – Gli Emirati Arabi Uniti annunciarono lunedì che invieranno truppe in Bahréin per contribuire a preservare l’ordine e la stabilità in quel paese vicino, dove sono già arrivati con lo stesso obbiettivo militare saudita. ”

“ MANAMA, 14 marzo 2011 ( AFP) – L’opposizione di Bahréin affermò lunedì che “ ogni presenza militare straniera sarà considerata come una “ occupazione ” nella reazione all’arrivo delle truppe saudiane nel regno. ”

“ Più di un miliardo di soldati saudiani, che fanno parte della forza comune del Consiglio di Cooperazione del Golfo ( CCG) arrivarono in Bahréin, vittima di una ondata di manifestazioni, secondo ha detto alla AFP un responsabile saudiano. ”

“ MESSICO ( AFP) – Il denominato operativo “ Rapido e Furioso ” negli Stati Uniti, che probabilmente ha permesso l’ingresso deliberato in Messico di quasi 2.000 armi, ha messo in una situazione delicata il rapporto tra entrambi i paesi, secondo esperti, e ha provocato la molestia unanime di legislatori messicani. ”

“ Se gli Stati Uniti hanno fatto tutto senza tenere conto di nessuna istanza messicana, si tratta di una intromissione totalmente inaccettabile e di una chiara dimostrazione di sfiduccia di Washington dinanzi alle forze poliziesche messicane, ha informato alla AFP Jorge Montaño, ex ambasciatore di Messico negli Stati Uniti. ”

“ Messico affronta un’ondata di violenza senza precedenti che ha lasciato circa 35.000 mila morti dal mese di dicembre 2006 negli incontri tra narcotrafficanti e operativi antinarcotici, oltre a centinaia di persone vittime del fuoco incrociato. ”

“ Il senato messicano ha descritto “ Rapido e Furioso” come un operativo “ agressivo e unilaterale” e come una “  offesa alla sovranità” di Messico.

“ IPS 14-03 15: 04”

“ Questa sera si informò che il reattore numero due della centrale Fukushima 1 si stava sciogliendo dopo il fallimento dei sistemi di raffredamento di emergenza, che ha aggravato i timori di un incuinamento radioattivo. Sabato e questo lunedì  ci sono stati delle esplosioni nei reattori uno e tre. ”

“ Il reattore numero due funziona con biocarburante denominato Miscela di Ossidi ( MOX) che contiene plutonio, sostanza specialmente nociva alla salute. ”

“ ROMA, 14 ( ANSA) – Un totale di 442 sono i reattori nucleari attivi nel mondo, concentrati  in 29 paesi e costruiti da non più di dieci aziende.

“ Europa (…) i cui governi minacciarono oggi con la revisione della sua politica nel settore, ha 148 reattori attivi in 16 paesi. ”

“  A quelli ( …) già attvi si sono uniti 65 in fase costruttiva…”

“ Il record mondiale per numero di reattori nucleari in funzioni ce l’hanno gli Stati Uniti , con 104, seguito dalla Francia ( con 58), Giappone ( con 54) …”

Notizie recenti arrivate a Cuba, informano che c’è stata una terza esplosione in Fukushima:

“ EFE 15-03  20:13

C’è il timore della fuga radiattiva per fusione del nucleo di un reattore in Fukushima

“ Tokyo, 15 marzo ( EFE) .- L’impresa operatrice della centrale nucleare di Fukushima ( nordest di Giappone) ha riconosciuto oggi che ha paura della fuga radiattiva da una possibile fusione del nucleo del reattore numero 2, che è esploso stamane.

“ Tokyo Electric Power ( TEPCO) ha ammesso che può essere stata emessa radiazione dopo essere stata danneggiata la struttura che copre il reattore numero 2 mentre i livelli di radioattività nella zona segnarono i 8.217  microsievert l’ora, contro i 500 permessi. ”

Si può osservare la situazione complessa che c’è nel mondo arabo, dove si è scatenata un’ondata rivoluzionaria.

Il Re saudita appoggia la guerra della NATO in Libia; mentre in Bahréin, la NATO appoggia l’invasione saudiana. Il sangue saudiano dei popoli arabi sarà in beneficio delle grandi transnazionali degli Stati Uniti, mentre i prezzi del petrolio raggiungeranno limiti imprevedibili sempre che le guerre vengano scatenate nelle aree di maggior produzione e i disastri nucleari di Giappone faranno che si moltiplichi la resistenza dei popoli alla proliferazione degli impianti nucleari.

Lo spreco e le società consumiste capitalistiche nella sua fase neoliberale e imperialista, stanno portando il mondo in un vicolo senza uscita, dove il cambiamento climatico e il costo crescente degli alimenti, porta miliardi di persone verso i peggiori indici di povertà.

 

Fidel Castro Ruz

14 Marzo  2011

Ore 21:35

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*