Fidel riflessioni »

Per caso esagero?

Dopo avere fatto riferimento i giorni 17 e 18 agosto al libro di Daniel Estulin che racconta con fatti irrefutabili la forma orribile in cui le mentalità dei giovani e dei bambini degli Stati Uniti sono deformate dalle droghe ed dai media, dalla partecipazione cosciente degli organismi d’intelligenza nordamericani ed inglesi, nella parte finale dell’ultima Riflessione espressi:  “È terribile pensare che le intelligenze ed i sentimenti dei bambini e dei giovani degli Stati Uniti sono così mutilati.”

Ieri le agenzie di notizie comunicavano l’informazione offerta da uno studio pubblicato dall’Università di Beloit, dove si faceva riferimento a fatti che avvengono per la prima volta nella storia degli Stati Uniti e del mondo, riguardanti le conoscenze ed abitudini degli studenti universitari statunitensi che si laureeranno nel 2014.

Il giornale Granma pubblica l’informazione con linguaggio eloquente:

1º non “portano orologio per sapere l’ora, ma utilizzano i loro telefonini.”

2º “Credono che Beethoven è un cane     che hanno conosciuto in un film.”

3º Che Michelangelo è un virus “informatico.”

4º “Che la posta elettronica è ‘troppo lenta’, perché sono abituati a digitare messaggi in sofisticati telefoni mobili.”

5º “Molto pochi di loro sanno scrivere in corsivo.”

6º “Credono che la Cecoslovacchia non ha mai esistito.

7º “Che le aziende nordamericane hanno sempre fatto il commercio con il Vietnam.”

8º “Che le macchine coreane hanno circolato tutto il tempo nel loro Paese.”

9º “Che gli Stati Uniti, il Canada ed il Messico sono stati sempre legati da un Trattato di  Commercio Libero.”

Ci si rimane da stucco, quando realizziamo fino a che punto  l’educazione può essere deformata e prostituita, in un Paese che ha oltre 8 000 armi nucleari ed i più poderosi mezzi di guerra nel mondo.

E pensare che ci sono ancora persone sagge capaci di credere che le mie avvertenze sono esagerate!


Fidel Castro Ruz
19 agosto 2010 

11.13 

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*