Articoli su Mike Pompeo

Notizie »

Con Dio dalla nostra parte

trump

Mike Pompeo, segretario di Stato degli Stati Uniti, ha commentato nei giorni passati che è molto probabile che sia stato Dio a mettere Trump alla Casa Bianca. Non è l’unico. La portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, ha dichiarato alla fine di gennaio che Dio voleva che Donald Trump diventasse presidente e che è per questo che oggi lo è. Pompeo, così come il vicepresidente Mike Pence, è un cristiano evangelico e così come promuovono politiche favorite da queste correnti religiose negli Stati Uniti, allo stesso tempo condizionano la politica estera, dal Medio Oriente (soprattutto nella difesa di Israele per motivazioni bibliche), al finanziamento di programmi anti-aborto, fino alla costruzione del muro di frontiera, tra le altre cose.

Notizie »

La politica estera degli Stati Uniti: il circolo estremista si chiude

mike-pompeo

Insieme ai cambi al comando del Dipartimento di Stato e del Consiglio di Sicurezza nazionale, anche il bilancio che Trump ha appena firmato lo scorso venerdì, per quello che resta dell’esercizio fiscale 2018, mostra la preminenza delle politiche della forza sulla diplomazia, nel più classico stile detto “hard power”. Mentre le assegnazioni al Dipartimento della Difesa crescono più di 60 mila milioni di dollari, il bilancio della cancelleria statunitense e dei suoi organi per la diplomazia pubblica è stato tagliato del 32%. Mentre la spesa totale per la difesa, compreso il rinnovamento dell’arsenale nucleare, arriva a 700 mila milioni di dollari, il resto delle spese raggiungerà i 591.000 milioni. Gli Stati Uniti spenderanno in difesa più di quello che spendono i sette paesi che li seguono.