Articoli su Legge di Aggiustamento cubano

Notizie »

Nove paesi chiedono agli USA di rivedere la loro politica migratoria su Cuba

Guillaume Long, cancelliere dell'Ecuador

Nove governi latinoamericani hanno chiesto il 29 agosto al governo di Washington che riveda la sua politica migratoria rispetto a Cuba, considerando che è “uno stimolo al flusso disordinato, irregolare ed insicuro dei cittadini cubani” verso gli Stati Uniti.
La lettera con la petizione è stata inviata al sottosegretario statunitense, John Kerry, dai cancellieri della Colombia, Costa Rica, Ecuador, Salvador, Guatemala, Messico, Nicaragua, Panama e Perù.

Notizie »

Cuba ribadisce il suo compromesso con un’emigrazione legale, ordinata e sicura

Dichiarazione Ufficiale del Governo Rivoluzionario Cubano: “Dall’inizio del mese di novembre si è creata una complessa situazione dovuta all’arrivo in Costa Rica di un numero crescente di cittadini cubani provenienti da vari paesi latinoamericani, con l’intenzione d’emigrare negli Stati Uniti.

Notizie »

Incontro Migratorio Cuba-USA: Comunicato stampa della delegazione cubana

Josefina Vidal

Il 21 gennaio 2015, si è realizzato un nuovo incontro con conversazioni migratorie tra delegazioni degli Stati Uniti e di Cuba, presiedute, rispettivamente, dal sottosegretario assistente per i Temi dell’Emisfero Occidentale del Dipartimento di Stato, Edward Alex Lee, e dalla direttrice generale degli Stati Uniti del Ministero di Relazioni Esteriori, Josefina Vidal Ferreiro.