Articoli su Bloqueo economico

Notizie »

I fondi a favore della sovversione a Cuba: il peggiore affare della storia

subversione

Durante le ultime settimane, Gli Stati Uniti hanno rafforzato le sanzioni alle aziende che non rispettano il bloqueo economico a Cuba, arrivando ad imporre la multa più salata di tutti i tempi come notificato dall’Ufficio di Controllo dei Capitali Stranieri (UCCS) per sanzionare la banca olandese ING al pagamento di 619 milioni di dollari.
La UCCS è un’agenzia impegnata a perseguitare , fondamentalmente, qualsiasi transazione finanziaria o attività commerciale che abbia a che fare con Cuba in tutto il mondo.

Notizie »

Paul Estrade: Prefazione del libro “Stato d’assedio” di Salim Lamrani

versione francese del libro di Salim Lamrani contro il bloqueo

Questo libro presenta una realtà sconosciuta che i mezzi informativi incaricati di selezionare e decifrare l’informazione tergiversano, occultano deliberatamente, e molte volte tacciono. Questi mezzi dominanti, multipli ma univoci, dissimulano rispetto a Cuba una realtà che Salim Lamrani si dedica a restituirci. Certo, gli “specialisti” istituzionali su Cuba e gli inviati “speciali” a L’Avana menzionano l’esistenza di un “embargo” nei loro commenti sulle difficoltà che soffre il popolo cubano. Sempre allo stesso modo: nella forma più breve e superficiale possibile, alla fine di una frase, con una sola parola. Non possono negare l’esistenza di un embargo, ma nella loro analisi agiscono come se non esistesse.

Notizie »

L’ONU preparata per un’altra condanna al bloqueo contro Cuba

ONU

Le Nazioni Unite lancerà il martedì la sua ventesima condanna in 20 anni consecutivi al bloqueo che da mezzo secolo gli Stati Uniti mantengono contro Cuba con un costo per l’isola superiore ai 975 mila milioni di dollari. Martedì l’Assemblea Generale sottometterà a votazione un documento che raccoglie la lunga lista di danni causati al paese caraibico a causa del ferreo cerchio impiantato nel 1962 e rinforzato in seguito in varie occasioni. Il testo presentato dalla nazione antillana porta per titolo “Necessità di mettere fine al bloqueo economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba.