Articoli su ALBA-TCP

Notizie »

Cuba ribadisce la sua disponibilità a continuare ad espandere la collaborazione con i membri dell’ALBA-TCP

Foto: @ALBATCP_Cuba

Cuba reitera la sua completa disposizione a continuare ad ampliare la collaborazione nell’area della Salute Pubblica coi membri dell’ALBA-TCP, che potrebbe incentrarsi nell’assistenza epidemiologica e nella trasmissione di esperienze acquisite nella lotta contro la COVID-19. Nella nostra nazione, abbiamo potuto ottenere risultati favorevoli con una messa a fuoco propria a livello medico, che include l’uso clinico di medicine biotecnologiche innovatrici che, ratifico, abbiamo la volontà di condividere coi paesi dell’Alleanza.

Notizie »

Alba-TCP riafferma appoggio al governo ed al popolo del Venezuela

Jorge-Arreaza2

I partecipanti nella VI riunione straordinaria del Consiglio Politico dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America-Trattato di Commercio dei Popoli (Alba-TCP) riaffermarono oggi il loro appoggio al governo ed al popolo venezuelani. Nell’incontro che si è svolto a Caracas, i rappresentanti dei paesi membri dell’Alba-TCP valutano in maniera congiunta le circostanze regionali attuali, nel contesto del dialogo politico tra i paesi membri.

Notizie »

Bruno Rodriguez: La nostra forza è l’unità della Patria Grande

alba03-580x401

Il cancelliere cubano, Bruno Rodriguez, espose oggi i risultati del XV Consiglio Politico dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nostra America – Trattato di Commercio dei Popoli (Alba-TCP), svoltosi in questa giornata a L’Avana. Alla fine dell’incontro regionale, Rodriguez diede lettura alla dichiarazione finale della riunione che radunò i ministri di Relazioni Estere dei paesi membri dell’Alba-TCP.

Notizie »

Difendiamo l’unità, la dignità e la sovranità della Nuestra America

ALBA

Noi Capi di Stato e di Governo dei paesi membri dell’Alleanza Bolivariana per i Popoli della Nuestra America – Trattato di Commercio dei Popoli (ALBA-TCP) ci siamo riuniti a Caracas, quattro anni dopo la ‘siembra’ del Comandante Hugo Chavez e a quattro mesi dalla dipartita del Comandante in Capo Fidel Castro Ruz, i nostri capi fondatori, i cui esempi e le idee interpretano e riassumono l’eredità dei libertadores. Essi ci hanno educato a concepire le nostre lotte e gli aneliti nazionali come processi interdipendenti e come contributi di solidali ai sogni comuni di libertà, dignità, giustizia e pace per la Patria Grande; ad anteporre gli interessi collettivi a quelli nazionali.