Notizie »

Opposizione honduregna denuncia furto di voti dopo lo scrutinio

teleSurIl candidato presidenziale dell’Honduras, Salvador Nasralla ha denunciato questo lunedì le presunte irregolarità nelle quali è stato avvolto lo scrutinio in Honduras.

C’è stato un broglio nei seggi. Hanno fatto votare anche i morti e la gente che vive negli USA, ha detto Nasralla in un’intervista esclusiva per TeleSUR.

Durante l’intervista, il funzionario honduregno ha reiterato il suo appello alla revisione dei verbali.

Il funzionario ha sostenuto che se si ricontrollano i 1600 verbali, come i verbali coi libretti ed i voti che sono arrivati materialmente, Nasralla non avrebbe nessun problema nell’accettare i risultati.

Inoltre, il candidato honduregno ha anche denunciato che la sospensione delle garanzie costituzionali è una limitante ed un’ingiustizia.

In seguito, il candidato ha rivelato un audio nel quale il magistrato del Tribunale Supremo Elettorale (TSE), Ramon Lobo conferma a Salvador che aveva ottenuto la vittoria nei comizi.

Attraverso il suo account in Facebook, Nasralla ha confermato la conversazione che ha mantenuto il suo partito col funzionario elettorale.

Nella mattina di questo lunedì, si è realizzata una conferenza stampa nella quale il presidente del potere elettorale, David Matamoros, ha confermato che è già terminato lo scrutinio dei verbali.

I dati offerti indicano una virtuale vittoria di Juan Orlando Hernandez sul candidato dell’Alleanza Oppositrice contro la Dittatura, Salvador Nasralla. Secondo quanto  riflette il TSE, il candidato per il Partito Nazionale ha un vantaggio di 52,3 voti, quello che rappresenta 1,59% in più di quell’ottenuto da Nasralla.

Nel suo account di Twitter, Nasralla ha criticato il lavoro svolto dal TSE, indicando che c’è stata una frode durante il processo di scrutinio, presentando la prova dell’audio della telefonata con Lobo.

Da parte sua, l’ex presidente dell’Honduras, Manuel Zelaya, ha denunciato attraverso il suo account in Twitter che il TSE non vuole un nuovo conteggio completo dei 5.179 verbali della frode, mentre ha smascherato che ci sono state tre cadute del sistema che hanno permesso la manipolazione dei verbali e dei risultati.

Inoltre, ha fatto un appello al popolo affinché esca sulla strada in forma pacifica ed ha ricordato che non devono avere paura per lo Stato perché non possono uccidere due milioni di coraggiosi.

da TeleSur

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*