Notizie »

The Guardian: La NSA intercetta quotidianamente 200 milioni di messaggi di testo

Una diapositiva spiega il programma Dishfire

Una diapositiva spiega il programma Dishfire

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La National Security Agency (NSA) statunitense intercetta quotidianamente circa 200 milioni di messaggi di testo dai telefoni cellulari di tutto il mondo, in un’operazione segreta condivisa con l’intelligence britannica, secondo quanto assicura l’edizione odierna del «The Guardian».

Il sito web del quotidiano dà conto, in un’inchiesta condotta in collaborazione con la tv Channel 4, di un programma segreto denominato «Dishfire», che raccoglie milioni di SMS ogni giorno, secondo le ultime rivelazioni dell’ex analista Cia Edward Snowden.

Entrambi i media britannici affermano di aver preso visione su Dishfire, di una diapositiva classificata come segreta e denominata «SMS: una miniera da sfruttare» – datata giugno 2011 -  che permette agli utilizzatori di memorizzare dati degli utenti come la posizione, i contatti, i movimenti e le transazioni finanziarie.

Secondo il quotidiano, si tratterebbe di uno spionaggio «non selettivo» che la NSA ha condiviso con il servizio d’ascolto britannico GCHQ, che in questo modo ha potuto avere accesso a informazioni che, date le severe leggi in materia del proprio paese, sarebbe riuscito a ottenere solo dietro autorizzazione giudiziaria.

Questi messaggi di testo per cellulari, «non selettivi», vengono poi analizzati da un servizio chiamato «Prefer», in grado di estrarre dettagliate informazioni sugli utenti, sempre secondo quanto scrive «The Guardian».

Questo quotidiano ha pubblicato per mesi le rivelazioni trapelate grazie a Edward Snowden, che hanno causato un grave conflitto diplomatico al presidente degli Stati Uniti Barack Obama, che ha annunciato la riforma del sistema di sorveglianza della NSA.

Secondo i documenti di Snowden, allo spionaggio globale hanno collaborato i servizi segreti britannici, sebbene il primo ministro britannico, David Cameron, abbia sempre sostenuto che hanno agito secondo la legge.

traduzione di Fabrizio Verde

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*