Notizie »

Bambini sudafricani fanno gli auguri a Mandela nel suo 94° compleanno

Foto: Stephane de Sakutin/AFP.

Foto: Stephane de Sakutin/AFP.

La direzione ed il gruppo dei docenti intonarono insieme ai loro studenti alle 08:00 ore (06:00 GMT) la canzone classica di augurio, alla quale seguì la frase “we love you, tata” (ti vogliamo bene, padre).

L’anniversario dell’ex lottatore antiapartheid, avvocato e politico, è ricordato oggi in tutto il pianeta, a partire da un appello emesso nel 2009 dall’ONU che nominò il Mandela Day (Giornata di Mandela) il 18 luglio.

L’organizzazione mondiale chiede a tutti i cittadini del mondo di dedicare 67 minuti di questo giorno per aiutare il prossimo, come gesto simbolico per ognuno dei 67 anni di lotta del primo presidente negro del paese (1994-1999).

Il Presidente sudafricano Jacob Zuma che ha pranzato mercoledì scorso con Mandela nella località meridionale di Qunu dove risiede questo ultimo, assicurò che l’eroe si trova in buona salute.

Ahmed Kathrada, di 82 anni, amico e compagno di cella di Mandela per 26 anni nella prigione di Robben Island, afferma che lui non perde di vista il suo popolo e racconta che giorni fa lo ha visto occupato leggendo i suoi giornali.

“Magari possa continuare con noi molto più tempo e possa darci consigli”, aggrega Kathrada.

Arrestato nel 1962, Nelson Rolihlahla Mandela, è stato liberato nel 1990 su pressione internazionale e cominciò ad organizzare la transizione del Sud Africa verso una democrazia multirazziale.

con informazioni di Prensa Latina

traduzione di Ida Garberi

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos necesarios están marcados *

*