Articoli su Unione Europea

Notizie »

La logica di guerra delle ONG: soffocare il Venezuela per poi offrire “assistenza umanitaria”

usaid

Adesso, il messaggio centrale sul Venezuela della Casa Bianca e l’Unione Europea, diffuso dai megafoni della propaganda mediatica, è che il Paese ha bisogno di “un’operazione umanitaria”. Qualcosa di veramente cinico. Perché coloro che offrono questa presunta “assistenza umanitaria” sono gli stessi che impongono un blocco finanziario totale al paese.

Notizie »

Venezuela: Comunicato Ufficiale in risposta alla dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri Federica Mogherini

Comunicado-2

Il Governo della Repubblica Bolivariana del Venezuela respinge con forza la dichiarazione dell’Alto Rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri Federica Mogherini, a nome dell’Unione Europea, cui è stata rilasciata il 19 aprile 2018, in chiara violazione dei principi più elementari del diritto internazionale e delle disposizioni riguardo il rispetto della sovranità, l’autodeterminazione dei popoli e la non ingerenza negli affari interni degli Stati, stabiliti nella Carta delle Nazioni Unite.

Notizie »

Samir Amin su Catalogna, Spagna, Austria e UE: “Questa deriva della società in tutta Europa deve inquietarci”

Catalogna

Il caos espresso in Catalogna dall’equa condivisione di opinioni tra “indipendentisti” e “unionisti” sfida la ragione. Perché ciascuno dei campi è a sua volta diviso tra destra neoliberista reazionaria dichiarata e sinistra più sensibile alle deplorevoli condizioni dei lavoratori. Certo, alcuni di questi partiti di sinistra sono favorevoli al liberismo (che di per sé è una contraddizione!); ma altri sono potenzialmente anticapitalisti, anche se condividono le illusioni – la maggioranza in Europa – della possibilità di “riformare le istituzioni dell’ Unione europea”, benché costruite in cemento armato per rendere ciò impossibile.

Notizie »

Il golpista venezuelano, fuggiasco in Europa, ringrazia Tajani e Gentiloni

Ledezma

«Ringrazio il ruolo dell’Italia nel Consiglio dell’Onu in difesa dell’autonomia e voglio ringraziare Antonio Tajani perché ha rappresentato in modo dignitoso il popolo venezuelano». L’ex sindaco della Gran Caracas Antonio Ledezma, in fuga dal Venezuela, ha pronunciato queste parole durante una conferenza stampa tenuta a Madrid, durante la quale ha minacciato il presidente del Venezuela, Nicolas Maduro: con l’arroganza propria di quei cani piccoli ma furenti che, per abbaiare ai grandi, si rifugiano dietro le gambe dei propri padroni. E leccano a destra e a manca, badando bene di non tralasciare i maggiordomi – in questo caso l’Italia. La borghesia, si sa, difende i suoi. E’ la lotta di classe. E della lotta di classe fa parte anche la battaglia delle idee, condotta in questi tempi attraverso la guerra mediatica, che cerca di confondere gli oppressi affinché prendano le parti degli oppressori. Davvero conviene rileggere i testi di Frantz Fanon.

Notizie »

La sepoltura definitiva dell’infame Posizione Comune

Javier Couso

Intervento nel Parlamento Europeo di Javier Couso, eurodeputato di Sinistra Unita, sull’Accordo di Dialogo Politico e di Cooperazione tra l’UE e Cuba: “Celebriamo la prossima firma dell’Accordo di Dialogo Politico e Cooperazione tra l’Unione Europea e la Repubblica di Cuba, un accordo bilaterale costruito con un dialogo sincero, il rispetto tra le parti ed aperto su tutti i temi. Così intendiamo che debbano essere le relazioni internazionali”.

Notizie »

Lettera appello di Padre Zanotelli al Parlamento italiano: “Non firmate il CETA, un gigantesco regalo alle multinazionali”

Padre Alex Zanotelli

In questi giorni è in discussione in Senato il CETA (Comprehensive Economic and Trade Agreement), l’accordo commerciale ed economico fra il Canada e la UE. Se sarà approvato sarà un’altra vittoria del trionfante mercato globale. Infatti il CETA è uno dei sette trattati internazionali di libero scambio che sono: TTIP, TPP, TISA, NAFTA, ALCA e CAFTA. Sono le sette teste dell’Idra. Il profeta dell’Apocalisse aveva descritto il grande mercato che era l’Impero Romano come una Bestia dalle sette teste.

Notizie »

Presentano denuncia contro Rajoy per firmare patto sugli immigranti

emigrazione

Izquierda Unida (IU) presentò oggi una denuncia contro il presidente del governo spagnolo in funzioni, Mariano Rajoy, per sottoscrivere l’accordo sugli immigranti, tra l’Unione Europea (UE) e Turchia. “Si tratta di un accordo criminale che vulnera i diritti umani”, affermò il portavoce di IU nel Congresso dei Deputati, Alberto Garzon, sul documento firmato a metà di marzo dai 28 paesi membri dell’UE con Ankara.

Notizie »

La Villetta per Cuba a Bruxelles

Villetta2

Nei giorni 15, 16 e 17 marzo 2016 una delegazione della Villetta per Cuba, gruppo italiano di solidarietà con Cuba con sede a Roma, si è recata al parlamento europeo per perorare la causa dell’isola caraibica contro il Bloqueo e per il restituzione a Cuba della zona di Guantanamo dove gli Stati Uniti mantengono illegalmente una base militare ed un centro di torture mascherato da prigione.

Notizie »

Federica Mogherini: Il bloqueo è una politica dei secoli passati

Nell’atto dove Cuba e l’Unione Europea (UE) terminarono il processo di dialogo sulle negoziazioni politiche e cooperative, Federica Mogherini, l’alta rappresentante dell’UE per gli Affari Esteri e Politica di Sicurezza, condannò il bloqueo economico che gli Stati Uniti mantengono contro Cuba.

Notizie »

Correa chiede di unire le volontà in apertura del Vertice Celac-UE

Il presidente ecuadoriano, Rafael Correa, ha fatto un appello per unire le volontà per la costruzione di un mondo migliore da entrambi i lati dell’Atlantico, inaugurando oggi il Vertice della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici e l’Unione Europea. Alcuni credono in una supposta mano invisibile per raggiungere l’efficienza, la giustizia e lo sviluppo. La storia ci dimostra che abbiamo bisogno di mani abbastanza visibili, di azione collettiva e della volontà esplicita delle società, ha detto Correa.